Grini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 59°57′12.36″N 10°34′57.17″E / 59.953433°N 10.582547°E59.953433; 10.582547 Grini fangeleir è un campo di concentramento nazista situato nella periferia di Oslo, in Norvegia, nella municipalità di Bærum. Pensato originariamente come una prigione femminile durante le fasi della costruzione nel 1939, a partire dal 14 giugno 1941 venne utilizzato come campo di concentramento per prigionieri politici norvegesi.

In totale, 20.000 prigionieri transitarono per Grini, e comunque il campo non superò mai i 5.000 internati contemporaneamente. Non si hanno notizie sul numero di vittime, sebbene sia noto come la Gestapo e la polizia utilizzarono molto spesso le strutture del campo per torturare i dissidenti e i prigionieri.

Al termine della guerra, il campo venne utilizzato dal governo norvegese come prigione per i collaborazionisti norvegesi e venne rinominato Ilebu. Chiuso nel 1950 e riaperto nel 1952 con il nome di Ila landsfengsel og sikringsanstalt è stato per lungo tempo una prigione.

Famosi internati[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4288191-2
Nazismo Portale Nazismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nazismo