Campo di lavoro di Malchow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coordinate: 53°28′N 12°25′E / 53.466667°N 12.416667°E53.466667; 12.416667

Malchow è stato un campo di lavoro (Arbeitslager), concentramento e transito nazionalsocialista dipendente dal complesso concentrazionario femminile di Ravensbrück.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Malchow, situato nell'omonima città in Meclemburgo, nella Germania settentrionale, venne reso operativo nell'inverno del 1943 e fu liberato dall'Armata Rossa insieme al resto di Ravensbrück il 2 maggio 1945.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN123495777 · LCCN (ENno2003008774 · J9U (ENHE987009620580605171 · WorldCat Identities (ENlccn-no2003008774
  Portale Nazismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nazismo