Brandon Soppy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brandon Soppy
Nazionalità Francia Francia
Altezza 181 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Atalanta
Carriera
Giovanili
non conosciuta INF Clairefontaine
2017-2018Rennes
Squadre di club1
2018-2020Rennes 211 (0)
2020-2021Rennes9 (0)
2021-2022Udinese29 (0)
2022-Atalanta3 (0)
Nazionale
2017-2018Francia Francia U-167 (0)
2018-2019Francia Francia U-1721 (1)
2019Francia Francia U-185 (0)
2022-Francia Francia U-201 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-17
Bronzo Irlanda 2019
Transparent.png Mondiali di calcio Under-17
Bronzo Brasile 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 agosto 2022

Beanou Junior Brandon Soppy (Aubervilliers, 21 febbraio 2002) è un calciatore francese, difensore dell’Atalanta.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nato come difensore centrale, è stato dirottato sulla fascia destra nelle giovanili del Rennes, ruolo dove può sfruttare maggiormente l'esplosività e la velocità in progressione palla al piede.[1][2][3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi e Rennes (prima e seconda squadra)[modifica | modifica wikitesto]

Nato ad Aubervilliers da una famiglia di origini ivoriane,[4] è cresciuto nell'INF Clairefontaine dove è rimasto fino al 2017 quando è entrato nel settore giovanile del Rennes.[5] Il 12 ottobre 2018 ha firmato il suo primo contratto professionistico con il club rossonero valido fino al 2021[6] e due mesi più tardi è stato promosso nella squadra riserve, con cui ha debuttato disputando l'incontro perso 2-1 contro il Brest 2 del 15 dicembre.[7]

Dopo un'ulteriore stagione in Championnat de France amateur 2, nell'estate del 2020 è stato promosso in prima squadra dall'allenatore Julien Stéphan.[8] Ha esordito in Ligue 1 il 22 agosto in occasione dell'incontro pareggiato 1-1 contro il Lilla, quando ha sostituito al 41' Jonas Martin.[9]

Chiude la sua esperienza al Rennes con 11 presenze nella seconda squadra e 4 nella prima.

Udinese[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 agosto 2021 si trasferisce all'Udinese, con cui firma un contratto quinquiennale.[10][11]Debutta con i friulani, e in serie A, il 12 settembre nella partita in casa dello Spezia, entrando nel finale al posto di Molina. Nell'arco della stagione trova spazio (28 presenze in campionato e 2 in Coppa Italia), senza riuscire però a imporsi tra i titolari, complice l'affermazione dei compagni di reparto Molina e Udogie; chiude la prima stagione a Udine senza segnare.

Atalanta[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 agosto 2022 viene acquistato dall’Atalanta.[12][13]L'esordio con i bergamaschi avviene il 28 agosto nella partita in casa dell'Hellas Verona, vinta per 1-0.[14]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con l'Under 17, ha segnato un gol in un'amichevole contro l'Inghilterra nel febbraio 2019. Pochi mesi dopo, ha partecipato al campionato europeo[15] in Irlanda. Durante questa competizione, ha giocato quattro partite. La Francia ha perso in semifinale contro l'Italia. Qualche mese dopo, fu selezionato con questa squadra per giocare la Coppa del Mondo in Brasile[16]. Durante questa Coppa del Mondo, si è fatto un nome fornendo due assist, prima contro il Cile nella fase a gironi, poi contro l'Australia agli ottavi. La Francia è poi arrivata terza, battendo l'Olanda nella "finale per il terzo/quarto posto"[17].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 agosto 2022.

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2018-2019 Francia Rennes 2 CFA2 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2019-2020 CFA2 10 0 - - - - - - - - - 10 0
Totale Rennes 2 11 0 - - - - - - 11 0
2020-2021 Francia Rennes L1 9 0 CF 2 0 - - - - - - 11 0
2021-2022 Italia Udinese A 28 0 CI 2 0 - - - - - - 30 0
lug.-ago. 2022 A 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
Totale Udinese 29 0 3 0 - - - - 32 0
2022-2023 Italia Atalanta A 0 0 CI - - - - - - - - 0 0
Totale Carriera 49 0 5 0 - - - - 54 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Brandon Soppy, l'altra giovane promessa dello Stade Rennais, su francefootball.fr, 19 settembre 2020.
  2. ^ Brandon Soppy: talento francese classe 2002, su worldfootballscouting.com, 4 maggio 2019.
  3. ^ Lo strano caso di Soppy: due settimane di fila contro il Milan, su gazzetta.it. URL consultato il 19 agosto 2022.
  4. ^ (FR) Football: Les binationaux susceptibles de frapper à la porte des Eléphants, su ci.opera.news, 26 maggio 2020.
  5. ^ (FR) À la découverte de Brandon Soppy, la prochaine révélation du Stade Rennais, su footmercato.net, 10 maggio 2020.
  6. ^ (FR) Premier contrat professionnel pour Brandon Soppy, su staderennais.com, 12 ottobre 2018.
  7. ^ Bras II vs. Rennes II 2 - 1, su int.soccerway.com.
  8. ^ (FR) Derrière l’étoile Camavinga, Brandon Soppy et la jeunesse de Rennes, su laminute.info, 12 settembre 2020.
  9. ^ (FR) Première chez les pros pour Brandon Soppy, su staderennais.com, 24 agosto 2020.
  10. ^ (FR) Brandon Soppy s’engage avec l’Udinese Calcio., su staderennais.com, 30 agosto 2021. URL consultato il 31 agosto 2021.
  11. ^ Brandon Soppy è bianconero, su udinese.it. URL consultato il 31 agosto 2021.
  12. ^ Benvenuto Soppy!, su atalanta.it, 19 agosto 2022. URL consultato il 19 agosto 2022.
  13. ^ Nota ufficiale: Brandon Soppy, su udinese.it. URL consultato il 19 agosto 2022.
  14. ^ Capolavoro di Koopmeiners: Verona ko, l’Atalanta aggancia la vetta, su La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 28 agosto 2022.
  15. ^ (FR) Equipe de France U17 - La liste pour l'Euro révélée !, su goal.com, 19 aprile 2019.
  16. ^ (FR) Equipe de France : la liste des joueurs retenus pour la Coupe du Monde U17 est tombée !, su onzemondial.com, 7 ottobre 2019.
  17. ^ (FR) Brandon Soppy - Coupe du monde de football des moins de 17 ans 201, su transfermarkt.fr.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]