BookCity Milano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bookcity)
Jump to navigation Jump to search
BookCity Milano
BookCity Milano e Bookcity
BookCity Milano logo.jpg
LuogoMilano
Anni2012-oggi-
Frequenzaannuale
Fondato da
DateNovembre
GenereLibri
OrganizzazioneAssociazione BookCity Milano
Sito web

BookCity Milano, conosciuta anche solo come BookCity, è un'iniziativa culturale sostenuta dal Comune di Milano, volta a promuovere il mondo del libro e della lettura. Consiste in una serie di incontri, specialmente presentazioni di libri, e altre attività (come reading, incontri, mostre, seminari, laboratori, dialoghi e spettacoli) a sostegno della letteratura e della cultura in generale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Roberto Piumini a BookCity 2016

Da una proposta dell'editore milanese Stefano Mauri, ispirata al Fuori Salone[1], la manifestazione nasce nel 2012 da un appello dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano rivolto ai professionisti del settore editoriale e della filiera del libro per valorizzare la città e la sua cultura.[2] È promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall'Associazione BookCity Milano, costituita da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

La manifestazione, che solitamente si concentra in tre o quattro giornate nel mese di novembre, insieme a eventi collaterali nei giorni precedenti e successivi, ha cadenza annuale. Ha la sua sede principale presso il Castello Sforzesco,[3] mentre gli eventi, gratuiti,[4] sono dislocati in numerose location del milanese e dei comuni circostanti.[5] BookCity organizza anche progetti con le scuole[6] e collabora con università[7] e biblioteche del territorio[8]. Gli eventi sono ricondotti a temi prestabiliti, che sottolineano diverse dimensioni: editoriale, sociale, ambientale, storico, culturale, per ragazzi e bambini e altre.[9] A curare gli eventi partecipano centinaia di volontari.[10]

Nel 2017 la manifestazione ha procurato a Milano, da parte dell'UNESCO, la qualifica di Città Creativa per la Letteratura.[11]

Dal 2020 BookCity, oltre al classico appuntamento di novembre, prevede attività di promozione della lettura durante tutto l'arco dell’anno; tra questi, gli appuntamenti del progetto ideato e promosso insieme a Fondazione Cariplo "La lettura intorno", per diffondere la lettura in tutti i quartieri di Milano.[12]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Date Ospite di apertura Eventi Note
I 16-18 novembre 2012 Umberto Eco 350+ [13][14]
II 21-24 novembre 2013 N.D. 650+ [15][16]
III 13-16 novembre 2014 David Grossman 900+ [17][18]
IV 22-25 ottobre 2015[N 1] Isabel Allende 800+ [19]
V 17-20 novembre 2016 Elif Shafak 1000+ [20][21]
VI 16-19 novembre 2017 Marc Augé 1000+ [22][23]
VII 15-18 novembre 2018 Jonathan Coe 1300+ [24][25]
VIII 13-17 novembre 2019 Fernando Aramburu 1500+ [26][27]
IX 11-15 novembre 2020[N 2] Zadie Smith 500+ [28][29]
X 17-21 novembre 2021 Amin Maalouf 1400+ [30][31]
XI 16-20 novembre 2022 TBA TBA [32]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni
  1. ^ La manifestazione è stata anticipata ad ottobre in occasione della chiusura di Expo 2015.
  2. ^ La manifestazione si è svolta online, a causa della pandemia di COVID-19.
Fonti
  1. ^ Mauri: Un grande fuori-salone internazionale della cultura, su la Repubblica, 18 maggio 2007. URL consultato il 2 ottobre 2021.
  2. ^ Alessandra Rotondo, Il modello Bookcity alla prova del digitale. URL consultato l'11 novembre 2020.
  3. ^ Sito Ufficiale Castello Sforzesco | Bookcity Milano, su www.milanocastello.it. URL consultato il 10 novembre 2020.
  4. ^ Milano, arriva la nuova edizione di Bookcity con 1500 eventi gratuiti dedicati al libro, su MilanoToday, 9 ottobre 2019. URL consultato l'11 novembre 2020.
  5. ^ Bookcity Milano: programma, ospiti e curiosità, su Milano Weekend, 7 novembre 2019. URL consultato il 10 novembre 2020.
  6. ^ Progetto Bookcity Scuole – Ministero dell’Istruzione – Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, su usr.istruzione.lombardia.gov.it. URL consultato l'11 novembre 2020.
  7. ^ Bookcity Università, appuntamenti musicali al Conservatorio., su Gazzetta di Milano, 10 novembre 2020. URL consultato l'11 novembre 2020.
  8. ^ BookCity 2019, su Fondazione per Leggere, 24 ottobre 2019. URL consultato l'11 novembre 2020.
  9. ^ BookCity Milano 2020: il programma e gli ospiti, su tg24.sky.it. URL consultato l'11 novembre 2020.
  10. ^ organizzato da lettori appassionati - The City Behind The Books, su italia-resistenza.it. URL consultato l'11 novembre 2020.
  11. ^ BookCity Milano 2020: dall’11 al 15 novembre la grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell’editoria, su eventiatmilano.it. URL consultato l'11 novembre 2020.
  12. ^ Al via a Milano il progetto "Bookcity: la lettura intorno", su ilLibraio.it, 30 luglio 2020. URL consultato il 3 luglio 2021.
  13. ^ Giovedì 15 novembre inaugura con Umberto Eco al Castello Sforzesco Bookcity 2012, Milano Città del Libro e della Lettura, su eventiatmilano.it, 14 novembre 2012.
  14. ^ Fiere Milano 2012: con Bookcity 350 eventi gratuiti dedicati al libro e alla lettura, su Milano Weekend, 7 novembre 2012. URL consultato l'11 novembre 2020.
  15. ^ Bookcity 2013, a Milano dal 21 novembre | UrbanPost, su urbanpost.it, 21 novembre 2013. URL consultato il 10 novembre 2020.
  16. ^ Bookcity Milano 2013: date e programma dei 650 eventi in città, su Milano Weekend, 27 ottobre 2013. URL consultato l'11 novembre 2020.
  17. ^ BookCity Milano 2014 inaugura con David Grossman, su MAM-E, 21 novembre 2014. URL consultato il 10 novembre 2020.
  18. ^ Book City Milano 2014: 900 eventi per chi ama i libri e la cultura, su Milano Weekend, 11 novembre 2014. URL consultato l'11 novembre 2020.
  19. ^ Bookcity Milano 2015: date, programma, ospiti, eventi | UrbanPost, su urbanpost.it, 4 ottobre 2015. URL consultato il 10 novembre 2020.
  20. ^ Milano torna BookCity: tutte le novità dell'edizione 2016, su ilLibraio.it, 24 ottobre 2016. URL consultato il 10 novembre 2020.
  21. ^ Bookcity Milano 2016: il programma e gli eventi da non perdere, su Milano Weekend, 24 ottobre 2016. URL consultato l'11 novembre 2020.
  22. ^ Il programma di Bookcity 2017 (tra le novità, una festa diffusa nelle librerie milanesi), su ilLibraio.it, 18 ottobre 2017. URL consultato il 10 novembre 2020.
  23. ^ BookCity Milano 2017: il programma dei 30 eventi da non perdere, su mentelocale.it, 16 novembre 2017. URL consultato l'11 novembre 2020.
  24. ^ Bookcity 2018 si inaugura con Jonathan Coe - Eventi, incontri e manifestazioni, Libri, incontri e firmacopie a Milano - Vivimilano, su vivimilano.corriere.it. URL consultato il 10 novembre 2020.
  25. ^ BookCity Milano 2018: il programma dei 30 eventi da non perdere, su mentelocale.it, 15 novembre 2018. URL consultato l'11 novembre 2020.
  26. ^ Prende il via Bookcity Milano 2019, su www.artemagazine.it. URL consultato il 10 novembre 2020.
  27. ^ BookCity Milano 2019: il programma dei 30 eventi da non perdere, su mentelocale.it, 12 novembre 2019. URL consultato l'11 novembre 2020.
  28. ^ Bookcity Milano 2020: la nona edizione sarà digitale. Date, ospiti e programma, su SoloLibri.net. URL consultato il 10 novembre 2020.
  29. ^ BookCity Milano 2020: la festa del libro va online, ecco gli eventi da non perdere, su touringclub.it, 10 novembre 2020. URL consultato l'11 novembre 2020.
  30. ^ Giorgia Petani, BookCity Milano 2021, quando e come sarà? Date e ospiti della decima edizione, su mentelocale.it, 26 ottobre 2021. URL consultato il 27 ottobre 2021.
  31. ^ Giampaolo Mannu, BookCity torna in presenza con oltre 1.400 eventi: tra gli ospiti anche Irvine Welsh, su MilanoToday, 26 ottobre 2021. URL consultato il 27 ottobre 2021.
  32. ^ EVENTO DI LANCIO DI #BCM22, su BOOKCITY MILANO. URL consultato il 12 aprile 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]