Blanes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blanes
comune
Blanes – Stemma Blanes – Bandiera
Blanes – Veduta
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of Catalonia.svg Catalogna
ProvinciaBandera antiga de la provincia de Girona.svg Girona
Amministrazione
AlcaldeMario Ros i Vidal (PSC-CP) dal 30/11/2017
Territorio
Coordinate41°40′37″N 2°47′30″E / 41.676944°N 2.791667°E41.676944; 2.791667 (Blanes)Coordinate: 41°40′37″N 2°47′30″E / 41.676944°N 2.791667°E41.676944; 2.791667 (Blanes)
Altitudine13 m s.l.m.
Superficie17,7 km²
Abitanti38 790 (2018)
Densità2 191,53 ab./km²
Comuni confinantiLloret de Mar, Malgrat de Mar (B), Palafolls (B), Tordera (B)
Altre informazioni
Cod. postale17300
Fuso orarioUTC+1
Codice INE17023
TargaGI
Nome abitantibladense
ComarcaSelva
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Blanes
Blanes
Blanes – Mappa
Sito istituzionale

Blanes (in catalano standard pronunciato ['blanəs]) è un comune spagnolo di 38.790 abitanti situato nella comunità autonoma della Catalogna, in provincia di Girona.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia di Blanes è precedente la conquista romana ed è testimoniata dalla presenza iberica nell'area. La romanizzazione di Blanes e dei suoi dintorni iniziò intorno al III secolo a.C., periodo al quale risalgono i resti romani del sito di Blandae che si trovano nelle vicinanze. Dopo il dominio romano, l'area condivise il destino di gran parte della penisola e venne conquistata dai Goti, dai Mori e successivamente dai Cristiani. Nel XIII secolo, dopo la conquista cristiana, la città ebbe un'importante sviluppo architettonico come il Castell de Sant Joan, il Palau Vescomtal e la Chiesa di Santa María.

Nel XVII secolo, durante la rivolta catalana (Guerra dels Segadors), Blanes fu praticamente ridotta in cenere e il Palau Vescomtal fu completamente distrutto. Un altro evento che segnò Blanes fu la guerra di successione spagnola, dopo la quale cominciò la ricostruzione della città e l'espansione dell'agricoltura.

Da Blanes (e precisamente dall'isolotto Sa Palomera) comincia la Costa Brava, che giunge sino al confine con la Francia, e proprio per questo motivo la città è chiamata Porta della Costa Brava.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre di calcio locali sono il Club de Futbol Obispado e il Club Deportiu Blanes mentre la squadra di hockey su pista più famosa è stata il Blanes HCF, capace di vincere una Copa del Rey.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN124408185 · LCCN (ENn85293777 · GND (DE4294814-9
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna