Albanyà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Albanyà
comune
Albanyà – Stemma Albanyà – Bandiera
Albanyà – Veduta
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of Catalonia.svg Catalogna
ProvinciaGerona
Territorio
Coordinate42°18′17.86″N 2°43′12.21″E / 42.30496°N 2.720057°E42.30496; 2.720057 (Albanyà)Coordinate: 42°18′17.86″N 2°43′12.21″E / 42.30496°N 2.720057°E42.30496; 2.720057 (Albanyà)
Altitudine239 m s.l.m.
Superficie94,4 km²
Abitanti99 (2001)
Densità1,05 ab./km²
Comuni confinantiBeuda, Cabanelles, Coustouges (FR-66), Lamanère (FR-66), Maçanet de Cabrenys, Montagut i Oix, Saint-Laurent-de-Cerdans (FR-66), Sales de Llierca, Sant Llorenç de la Muga, Serralongue (FR-66)
Altre informazioni
Cod. postale17733
Fuso orarioUTC+1
Codice INE17003
TargaGI
ComarcaAlt Empordà
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Albanyà
Albanyà
Albanyà – Mappa
Sito istituzionale

Albanyà è un comune spagnolo di 99 abitanti situato nella comunità autonoma della Catalogna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La zona è abitata fin dai tempi preistorici, come dimostrano i reperti archeologici nel sito della grotta della Pólvora e la tomba megalitica della cista della Creu de Principi.

Il nome di Albanyà appare per la prima volta nella forma Albanianum nell'844, in un documento del re franco Carlo il Calvo a favore dell'abate Dòmnul, che lì aveva fondato nell'820 uno dei monasteri benedettini più antichi della Catalogna, San Pietro d'Albanyà, che, a partire dall'869, dipenderà dall'abbazia di Santa Maria di Arles, nella comarca di Vallespir.

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma del comune si presenta: scudo a losanga: di rosso a due chiavi poste in decusse con gli ingegni in alto, rivolti verso i lati dello scudo, quella in banda d'oro sopra a quella in sbarra d'argento, accompagnate in capo da un bisante d'oro caricato di un rocco d'azzurro; timbrato da una corona muraria di villaggio.

Approvato il 20 marzo 1992 e pubblicato sul Diari Oficial de la Generalitat de Catalunya (DOGC) № 1575 del 30 dello stesso mese. Le chiavi di san Pietro sono l'attributo del patrono del paese. Al di sopra, il rocco azzurro su campo d'oro proviene dall'arma parlante dei Rocabertí, signori del luogo.

Bandiera[modifica | modifica wikitesto]

La bandiera, rettangolare di proporzioni 2:3, è rossa, con un rombo blu nel centro, separato dai bordi da una distanza di 1/6 dell'altezza della bandiera. Su tutto, una banda gialla incrociata sopra una sbarra bianca, entrambe larghe un 1/6 dell'altezza della bandiera.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2843150033032211180004
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna