Big Mama (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Big Mama
BigMama.png
Il travestimento viene scoperto
Titolo originaleBig Momma's House
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno2000
Durata98 min
Rapporto1,85:1
Generecommedia, azione
RegiaRaja Gosnell
SceneggiaturaDarryl Quarles Don Rhymer
ProduttoreDavid T. Friendly, Michael Green, David Higgins
Produttore esecutivoJeff Kwatinetz, Martin Lawrence, Rodney Liber, Arnon Milchan
Casa di produzione20th Century Fox, Regency Enterprises
Distribuzione (Italia)Medusa Film
MontaggioKent Beyda, Bruce Green
MusicheRichard Gibbs
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Big Mama (Big Momma's House) è un film del 2000 diretto da Raja Gosnell e interpretato da Martin Lawrence, Nia Long, Paul Giamatti e Terrence Howard. È uscito nelle sale italiane il 13 aprile 2001.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'agente dell'FBI Malcolm Turner è noto per essere un maestro del travestimento. Il suo ultimo incarico porta lui e il suo collega John Maxwell nella piccola cittadina di Cartersville, in Georgia. Per trovare il pericoloso criminale Lester Vesco, Malcom decide di mettersi sulle tracce dell'ex fidanzata di Vesco, ovvero Sherry Pierce, che potrebbe contattare la nonna, un'anziana signora di buon peso chiamata da tutti "Big Mama". Una notte, Big Mama riceve una telefonata e deve andare via subito, in quanto il marito di una sua amica sta male. Di conseguenza parte all'improvviso, e i due agenti hanno l'idea di mettere sotto controllo il telefono della donna, ma proprio in quel momento Sherry chiama la nonna dicendole di voler venirla a trovare, e Malcolm, per evitare che Sherry non arrivi, impersona la nonna, prima telefonicamente, e poi fisicamente: grazie ad una parrucca, a molto trucco e ad enormi imbottiture e vestiti taglia extra-large, l'agente diventa uguale alla settantenne Big Mama. Nei giorni successivi Malcom, travestito da Big Mama, deve fingere di essere la vecchia donna parlando con le vicine, andando in chiesa e nel frattempo cercando di saperne di più a proposito di Lester parlando con Sherry ed il figlio di quest'ultima, Trent. Con il passare del tempo, però, Malcom se ne innamora, e deve dividere il lavoro dai sentimenti cosa che diventerà veramente difficile...

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Big Mama è uno dei soli quattro film al mondo ad essere stato prodotto anche su supporto EVD.
  • Il 24 luglio 2017, l'emittente televisiva TV8 (Italia), facente parte del gruppo Sky Italia (azienda), ha mandato in onda una versione con un doppiaggio differente da quello originario del 2001, suscitando parecchie proteste da parte degli spettatori che hanno commentato a più riprese, la scarsa qualità del doppiaggio andato in onda[1].

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli anni sono stati realizzati due sequel; FBI: Operazione tata (2006) e Big Mama - Tale padre, tale figlio (2011), entrambi diretti da John Whitesell.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema