Belgrano (Buenos Aires)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Belgrano
Stemma ufficiale
Belgrano montage.jpg
In senso orario: celebrazioni per il Capodanno Cinese al Barrio Chino, Belgrano C, lo stadio Monumental e un quartiere residenziale.
StatoArgentina Argentina
CittàBuenos Aires
CircoscrizioneC13
Superficie8,02 km²
Altitudine18 m s.l.m.
Abitanti138 942 ab.
Densità17 324,44 ab./km²
Giorno festivo23 novembre
Mappa dei quartieri di

Coordinate: 34°33′45″S 58°27′30″W / 34.5625°S 58.458333°W-34.5625; -58.458333

Belgrano è un barrio di Buenos Aires, capitale dell'Argentina, situato a nord della città. È intitolato alla memoria del generale Manuel Belgrano, creatore della bandiera argentina.

Confini[modifica | modifica wikitesto]

Belgrano confina a nord-ovest con il barrio di Núñez, ad est con il río de la Plata, a sud con Palermo, a sud con Colegiales, a sud-ovest con Villa Ortúzar e Villa Urquiza ad ovest con Coghlan. Belgrano è diviso in diverse sezioni: Belgrano Chico, Belgrano R, Bajo Belgrano, Barrio River e Belgrano C.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondato da Valentín Alsina; le prime due strade furono Echeverría e Once. Era poco popolato fino a circa il 1870, quando le famiglie aristocratiche si trasferirono a nord della città per timore del contagio da febbre gialla, portata dai soldati ritornati a Buenos Aires dalla Guerra del Paraguay.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Un luogo caratteristico è il Barrio Asiatico Chinatown, conosciuto in loco come il barrio chino, abitato da cinesi e persone provenienti da altri paesi asiatici e ricco di negozi cinesi. Non è una meta turistica importante, ma ha alcuni musei, come la Casa de Valetín Alsina, dichiarato Monumento Storico Nazionale, o il Museo Histórico Sarmiento e piazze (ad esempio la Plaza General Manuel Belgrano) che a volte attraggono turisti.

Belgrano è un quartiere in cui abbondano piante e alberi, e vi sono molte piazze. Le strade principali sono l'Avenida Cabildo, l'Avenida del Libertador, la Virrey Del Pino, l'Avenida Monroe e La Pampa. Un grave problema sono le inondazioni, frequenti in occasione di abbondanti piogge e che, nonostante la breve durata, causano comunque gravi difficoltà.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La principale società sportiva attiva nel quartiere è il Club Atlético River Plate che disputa le sue partite interne presso Estadio Antonio Vespucio Liberti, noto anche come Monumental. Il River Plate è una delle squadre più importanti del paese ed è tra le più titolate al mondo. Sebbene sia fortemente radicato nel tessuto sociale del quartiere il River non è autoctono di Belgrano, fu infatti fondato nel 1901 nel popolare barrio della Boca. L'altra squadra importante del quartiere è il Club Atlético Excursionistas, meno noto ma autoctono del quartiere.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn81018675 · WorldCat Identities (ENn81-018675
Argentina Portale Argentina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Argentina