Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Bandiera della Mauritania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
علم موريتانيا
علم موريتانيا
Proporzioni 2:3
Simbolo FIAV Bandiera nazionale e bandiera navale nazionale
Colori RGB

     (R:0 G:98 B:51)

     (R:255 G:196 B:0)

     (R:205 G:42 B:62)

Uso Bandiera civile e di stato
Tipologia nazionale Bandiera normale o bandiera di diritto
Adozione 6 agosto 2017
Nazione Repubblica Islamica della Mauritania
Fotografia
Photo Flag Mauritania.JPG

La bandiera della Mauritania è stata adottata per la prima volta il 1º aprile 1959. La versione attuale è stata adottata, invece, a partire dal 6 agosto 2017. La bandiera è verde con una mezzaluna gialla (in una inusuale posizione "sdraiata") sovrastata da una stella a cinque punte gialla, il tutto fra due bande di rosso. Il giallo e il verde sono considerati, assieme al rosso, i tradizionali colori panafricani. Il verde è anche il colore simbolo dell'Islam, mentre il giallo rappresenta la sabbia del deserto del Sahara. Le strisce rosse sono state aggiunte per mezzo del referendum del 2017 per simboleggiare il sangue di chi ha lottato per conquistare l'indipendenza dalla Francia. Anche la mezzaluna e la stella sono simboli dell'Islam, che è la principale religione della nazione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia