Bandiera dello Zimbabwe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flag of Zimbabwe
Flag of Zimbabwe
Proporzioni1:2
Simbolo FIAVSimbolo vessillologico
ColoriRGB

     (R:49 G:146 B:8)

     (R:255 G:210 B:0)

     (R:222 G:32 B:16)

     (R:0 G:0 B:0)

UsoBandiera civile e di stato
Tipologianazionale
Adozione18 aprile 1980
NazioneZimbabwe Zimbabwe
Altre bandiere ufficiali
Stendardo presidenzialebandiera Stendardo presidenziale
Fotografia
Zimbabwe.jpg

La bandiera dello Zimbabwe è stata adottata il 18 aprile 1980. È composta da sette bande orizzontali in verde-giallo-rosso-nero-rosso-giallo-verde. Sul lato del pennone è presente un triangolo bianco recante al centro una stella rossa a cinque punte con sovraimposta la figura di un uccello. L'uccello rappresenta una statuetta di steatite ritrovata tra le rovine della Grande Zimbabwe e la storia della nazione[senza fonte]; esso è l'emblema nazionale; il triangolo bianco rappresenta la pace e la stella rossa simboleggia ciò cui la nazione aspira: l'internazionalismo e il socialismo.[1]

Colori[modifica | modifica wikitesto]

i colori della bandiera sono basati su quelli della bandiera dell'Unione Nazionale Africana di Zimbabwe - Fronte Patriottico (ZANU-PF) il partito attualmente al potere in Zimbabwe. Il significato dei colori è il seguente:

  • Verde: la vegetazione e l'agricoltura dello Zimbabwe
  • Giallo: la ricchezza mineraria del paese
  • Rosso: il sangue versato nella guerra di liberazione
  • Nero: la maggioranza nera[1] e l'eredità culturale e l'etnia dei nativi africani dello Zimbabwe[senza fonte]

Bandiere non più in uso[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia