Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Bandiera dell'Algeria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
علم الجزائر
علم الجزائر
Proporzioni2:3
Simbolo FIAVBandiera nazionale, civile e di stato
ColoriRGB

     (R:0 G:98 B:51)

     (R:255 G:255 B:255)

     (R:210 G:16 B:52)

Tipologianazionale
Adozione3 luglio 1962
NazioneAlgeria Algeria
Altre bandiere ufficiali
Bandiera navale militarebandiera Bandiera navale militare Bandiera navale militare Bandiera normale o bandiera di diritto
Stendardo presidenzialebandiera Stendardo presidenziale Simbolo vessillologico Bandiera normale o bandiera di diritto
Bompressobandiera Bompresso Simbolo vessillologico Bandiera normale o bandiera di diritto

La bandiera dell'Algeria è un bicolore verde (lato dell'asta) e bianco, al centro del quale sono presenti una mezzaluna rossa e una stella, anch'essa rossa. La bandiera venne adottata il 3 luglio 1962. Essa è simile a quelle precedenti usate dal Fronte di Liberazione Nazionale (FLN) e trarrebbe ispirazione dai colori usati da Abdel Kadir nel XIX secolo.[1] Il bianco simboleggia la purezza, mentre il verde è per l'Islam. La mezzaluna è diventata un simbolo islamico, e prende origine dalla bandiera ottomana.

Bandiere storiche[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia