Bagliori ad Oriente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bagliori ad Oriente
Titolo originaleThunder in the East
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1952
Durata97 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generedrammatico, bellico
RegiaCharles Vidor
SoggettoAlan Moorehead (romanzo)
SceneggiaturaGeorge Tabori, Frederick Hazlitt Brennan
ProduttoreEverett Riskin
Casa di produzioneParamount Pictures
FotografiaLee Garmes, John F. Seitz
MontaggioEverett Douglas
Effetti specialiJan Domela, Gordon Jennings, Irmin Roberts
MusicheHugo Friedhofer
ScenografiaSam Comer, Grace Gregory
CostumiEdith Head
TruccoWally Westmore
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Bagliori ad Oriente (Thunder in the East) è un film del 1952 diretto da Charles Vidor.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1947: dopo che l'India ha ottenuto l'indipendenza dal Regno Unito, il commerciante di armi americano Steve Gibbs cerca di vendere la propria merce a un maragià i cui beni sono minacciati da un attacco di banditi. Si oppone inoltre al primo ministro del maragià, il quale è un sostenitore della filosofia Gandhiana della non-violenza. Infine s'innamora di una donna cieca.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il direttore della fotografia John Seitz venne sostituito, dopo due settimane di produzione, da Lee Garmes.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema