Astronauti per forza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Astronauti per forza
Titolo originaleThe Road to Hong Kong
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1962
Durata91 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,66 : 1
Generefantascienza, comico, commedia
RegiaNorman Panama
SceneggiaturaMelvin Frank e Norman Panama
ProduttoreMelvin Frank William Kirby (associato, non accreditato)
Casa di produzioneMelnor Films
FotografiaJack Hildyard
MontaggioAlan Osbiston, John C. Smith, John Victor-Smith
ScenografiaRoger K. Furse Syd Cain e William Hutchinson (architetti-scenografi), Maurice Fowler (arredatoreI
CostumiAnthony Mendleson (non accreditato)
TruccoDavid Aylott
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Astronauti per forza (The Road to Hong Kong) è un film del 1962 diretto da Norman Panama. È una storia di ambientazione fantascientifica.

Si tratta dell'ultimo film della serie Road to.... Nel film appaiono in camei anche attori come Peter Sellers e Zsa Zsa Gábor (in una scena poi cancellata).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Harry Turner e Chester Babcock, due truffatori, per uno scambio di persona si trovano implicati in un mondo fatto di spie e formule segrete che darebbero enorme potere e controllo a nazioni straniere. Diana infatti riconosce in Chester la persona a cui affidare il segreto che rivoluzionerebbe l'industria missilistica. I tre, inseguiti da spie, finiranno per fuggire nello spazio, raggiungendo un mondo lontano, Plutonium.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Melnor Films.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel Regno Unito, venne distribuito dall'United Artists Corporation. Uscì negli Stati Uniti - attraverso l'United Artists - uscì nelle sale il 22 maggio 1962 mentre in Italia venne distribuito il 17 agosto 1962 [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]