Anders Colsefini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anders Colsefini
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereNu metal
Alternative metal
Rap metal
Heavy metal
Periodo di attività musicale1995 – in attività
Strumentovoce, percussioni
Gruppi attualiPainface
Gruppi precedentiSlipknot, Body Pit, Vice Grip Throttle
Album pubblicati2
Studio2

Anders Colsefini, pseudonimo di Andy Rouw (Des Moines, 15 aprile 1972), è un cantante e percussionista statunitense, noto per essere stato il primo cantante del gruppo musicale alternative metal Slipknot, con i quali pubblicò Mate. Feed. Kill. Repeat..

Anders ha fondato i Painface partecipando a un album e a due EP, e ha fatto parte dei Body Pit insieme a Mick Thomson, Paul Gray e Donnie Steele. È molto amico di Sid Wilson conosciuto anche sotto il nome di DJ StarScream.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Des Moines, nell'Iowa, è stato il primo cantante nonché percussionista degli Slipknot. All'interno del gruppo, il cantante era solito esibirsi senza la maschera. Colsefini era accompagnato dalla seconda voce Corey Taylor dal 1997.

Anders durante un concerto ha strappato dalla maschera di Shawn Crahan un pezzo di nastro isolante per far spettacolo. Quando Anders scoprì di aver fatto male a Shawn, decise di mettersi quel nastro sul volto per tutti i suoi concerti.

Dopo Mate. Feed. Kill. Repeat. gli Slipknot capirono che, per avere il giusto successo ed essere contattati da una casa discografica, avrebbero dovuto licenziare Colsefini e mantenere Taylor. La band però avrebbe voluto tenerlo come seconda voce e percussionista ma Anders rifiutò lasciando il gruppo. Nonostante questo, Colsefini collaborò con il gruppo nel brano Purity, presente in Slipknot.

Colsefini è stato anche membro dei Vice Grip Throttle. Ha prodotto un demo e registrato un album nel dicembre 2005.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Slipknot[modifica | modifica wikitesto]

Con i Painface[modifica | modifica wikitesto]

Con i Vice Grip Throttle[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]