Amalia Augusta di Baviera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Amalia Augusta di Baviera
Stieler - Amalie Auguste of Bavaria - Galerie Neue Meister.jpg
Amalia Augusta di Baviera ritratta da Joseph Karl Stieler nel 1823, oggi al Galerie Neue Meister
Regina consorte di Sassonia
Stemma
In carica 9 agosto 1854 –
29 ottobre 1873
Predecessore Maria Anna di Baviera
Successore Carola di Vasa
Nome completo Amalia Augusta di Baviera
Trattamento Sua Maestà
Nascita Monaco di Baviera, 13 novembre 1801
Morte Dresda, 8 novembre 1877
Luogo di sepoltura Cattedrale di Dresda
Casa reale Wittelsbach per nascita
Wettin per matrimonio
Padre Massimiliano I Giuseppe di Baviera
Madre Carolina di Baden
Consorte Giovanni I di Sassonia
Figli Maria Augusta
Alberto
Maria Elisabetta
Federico
Giorgio
Maria Sidonia
Anna Maria
Margherita
Maria Sofia
Religione Cattolicesimo

Amalia Augusta di Baviera (Monaco di Baviera, 13 novembre 1801Dresda, 8 novembre 1877) nata principessa di Baviera[1], divenne regina di Sassonia come consorte di Giovanni di Sassonia (1801-1873).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Amalia era figlia del re Massimiliano I di Baviera e della sua seconda moglie Carolina di Baden[1].
Aveva una sorella gemella, Elisabetta, divenuta regina di Prussia come consorte di Federico Guglielmo IV di Prussia.

Il 21 novembre del 1822[1] Amalia sposò il principe ereditario Giovanni, futuro re di Sassonia dal 1854 al 1873, figlio di Massimiliano di Sassonia e della sua prima moglie, Carolina di Borbone-Parma.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

La coppia ebbe nove figli:[1]

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Cristiano III del Palatinato-Zweibrücken Cristiano II del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld  
 
Caterina Agata di Rappoltstein  
Federico Michele di Zweibrücken-Birkenfeld  
Carolina di Nassau-Saarbrücken Luigi Cratone di Nassau-Saarbrücken  
 
Enrichetta Filippina di Hohenlohe-Langenburg  
Massimiliano I Giuseppe di Baviera  
Giuseppe Carlo del Palatinato-Sulzbach Teodoro Eustachio del Palatinato-Sulzbach  
 
Maria Eleonora d'Assia-Rotenburg  
Maria Francesca del Palatinato-Sulzbach  
Elisabetta Augusta Sofia del Palatinato-Neuburg Carlo III Filippo del Palatinato  
 
Ludwika Karolina Radziwiłł  
Amalia Augusta di Baviera  
Carlo Federico di Baden Federico di Baden-Durlach  
 
Amalia di Nassau-Dietz  
Carlo Luigi di Baden  
Carolina Luisa d'Assia-Darmstadt Luigi VIII d'Assia-Darmstadt  
 
Carlotta di Hanau-Lichtenberg  
Carolina di Baden  
Luigi IX d'Assia-Darmstadt Luigi VIII d'Assia-Darmstadt  
 
Carlotta di Hanau-Lichtenberg  
Amalia d'Assia-Darmstadt  
Carolina del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld Cristiano III del Palatinato-Zweibrücken  
 
Carolina di Nassau-Saarbrücken  
 

Titoli e trattamento[modifica | modifica wikitesto]

  • 13 novembre 1801 – 26 dicembre 1805: Sua Altezza Serenissima Principessa Amalia Augusta di Baviera[2]
  • 26 dicembre 1805 – 22 novembre 1822: Sua Altezza Reale Principessa Amalia Augusta di Baviera
  • 22 novembre 1822 – 6 giugno 1836: Sua Altezza Reale Principessa Amalia Augusta di Sassonia, Duchessa di Sassonia, Principessa di Baviera
  • 6 giugno 1836 – 9 agosto 1854: Sua Altezza Reale La Principessa Ereditaria di Sassonia, Duchessa di Sassonia, Principessa di Baviera
  • 9 agosto 1854 – 29 ottobre 1873: Sua Maestà La Regina di Sassonia
  • 29 ottobre 1873 – 8 novembre 1877: Sua Maestà La Regina Madre di Sassonia

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa - nastrino per uniforme ordinaria Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa
Dama di Gran Croce dell'Ordine Imperiale di San Carlo - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine Imperiale di San Carlo
Dama dell'Ordine della Croce Stellata - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine della Croce Stellata

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Darryl Lundy, Genealogia della principessa Amalia Augusta di Baviera, thePeerage.com, 10 maggio 2003. URL consultato il 23 settembre 2009.
  2. ^ Genealogy of the Royal Family of Bavaria

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Petermann, Karl: Der König Johann und die Königin Amalie von Sachsen, sowie die Feier ihres goldenen Ehejubiläums; in: Erzählungen. O.Author, o.J.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Regina consorte di Sassonia Successore
Maria Anna di Baviera 9 agosto 1854 - 29 ottobre 1873 Carola di Vasa
Controllo di autoritàVIAF (EN15116095 · GND (DE10041544X · CERL cnp00126954 · WorldCat Identities (ENviaf-15116095