Giuseppe Carlo del Palatinato-Sulzbach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giuseppe Carlo, conte palatino di Sulzbach (Sulzbach, 2 novembre 1694Oggersheim, 18 luglio 1729), fu il figlio maggiore del conte Teodoro Eustachio del Palatinato-Sulzbach e della moglie Maria Eleonora d'Assia-Rotenburg.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La linea di Sulzbach era imparentata con il ramo del Palatinato-Neuburg, che deteneva il titolo di Elettori Palatini. L'elettore Carlo III Filippo del Palatinato-Neuburg non riuscì però a generare un erede maschio legittimo, e così pure suo fratello; nel 1716 fu quindi evidente la linea di Neuburg si sarebbe estinta e che vi sarebbe succeduta quella di Sulzbach e Giuseppe Carlo, figlio maggiore del Conte Palatino di Sulzbach, era quindi l'erede. Nel 1717 egli sposò la contessa palatina Elisabetta Augusta Sofia di Neuburg, figlia di Carlo III Filippo, unendo così i due rami dinastici, garantendo nel contempo che il figlio della coppia diventasse indiscutibilmente erede del Palatinato, evitando lo scoppio di guerre di successione.

Purtroppo tutti i piani andarono in fumo; infatti, tutti i figli che gli diede la moglio morirono in fasce, e solo tre figlie femmine sopravvissero fino all'età adulta. Nel 1728 Elisabetta Augusta Sofia morì di parto e, l'anno seguente, ad Oggersheim, anche Giuseppe Carlo morì. I diritti successori sul Palatinato-Sulzbach passarono quindi nelle mani del fratello minore, Giovanni Cristiano Giuseppe, e alla sua famiglia.

Giuseppe Carlo venne sepolto nella chiesa di San Michele, a Monaco di Baviera.

Giuseppe Carlo aveva rapporti con Laura Dalco, nei primi anni del Settecento, ed in seguito incontrò anche l'amica Claire, con le quali praticava le arti magiche.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Giuseppe Carlo ed Elisabetta Augusta Sofia si sposarono ad Innsbruck il 2 maggio 1717; ebbero i seguenti figli:

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 81318473