Edvige di Holstein-Gottorp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edvige di Holstein-Gottorp
Contessa Palatina di Sulzbach
Nascita Gottorp, 23 dicembre 1603
Morte Norimberga, 22 marzo 1657
Padre Giovanni Adolfo, duca di Holstein-Gottorp
Madre principessa Augusta di Danimarca
Consorte di Augusto, conte palatino di Sulzbach

Edvige di Holstein-Gottorp (Gottorp, 23 dicembre 1603Norimberga, 22 marzo 1657) fu una nobile del Ducato di Holstein-Gottorp e principessa palatina di Sulzbach.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlia di Giovanni Adolfo di Holstein-Gottorp, duca di Holstein-Gottorp dal 1587 al 1616, e della principessa Augusta di Danimarca.

Venne data in sposa ad Augusto del Palatinato-Neuburg, principe palatino di Sulzbach dal 1615 e membro della dinastia Wittelsbach; il matrimonio venne celebrato a Husum il 15 luglio 1620[1].

Alla morte del marito, avvenuta a Weinheim il 14 agosto 1632, il principato passò a loro figlio Cristiano Augusto.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Diede alla luce sette figli, riuscendo a dare al marito e alla dinastia palatina di Sulzbach l'erede maschio[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie