Yannick Agnel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yannick Agnel
YANNICK AGNEL a.jpg
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 202 cm
Peso 90 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 100m, 200m e 400m stile libero
Squadra L'Olympic Nice Natation North Baltimore Aquatics
Palmarès
Giochi olimpici 2 1 0
Mondiali 2 1 0
Mondiali in vasca corta 1 0 1
Europei 1 1 2
Europei in vasca corta 2 0 1
Europei giovanili 8 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 agosto 2014

Yannick Agnel (Nîmes, 9 giugno 1992) è un nuotatore francese, specializzato nei 200 e 400 stile libero, di cui è detentore di entrambi i primati nazionali sia in vasca da 25 che da 50 metri.

Sin dalle vittorie continentali juniores del 2009, ancora diciassettenne, viene appuntato in patria come l'astro nascente del mezzofondo a stile libero. Agnel si migliora già l'anno successivo, ed ai Campionati europei giovanili di nuoto 2010 di Helsinki non solo si conferma campione dei 200 e 400 stile libero, ma vi aggiunge il titolo dei 100 e della staffetta 4x200 nel medesimo stile.

Il suo debutto internazionale nella categoria senior avviene poche settimane dopo, durante i Campionati europei di nuoto 2010 a Budapest, in Ungheria: il francese non tradisce le attese e conquista l'oro nei 400 stile libero in 3'46"17 davanti al tedesco Paul Biedermann, allora campione del mondo dei 200 e dei 400 stile e detentore del record del mondo. Arricchisce il suo bottino in questa occasione con l'argento nella 4x100 stile libero (con Fabien Gilot, William Meynard ed Alain Bernard) ed il bronzo nella 4x200 stile libero (con Clément Lefert, Hanton Harrambouré e Jérémy Stravius).

I Mondiali di Shanghai sono la prima occasione di confronto con i colossi del nuoto mondiale, come USA, Australia e Cina. In questa occasione, anche a causa di alcuni problemi fisici, Agnel non riesce ad ottenere nessuna medaglia e si piazza quinto nei 200 stile libero e settimo nei 400 stile libero.

Durante i Giochi Olimpici di Londra 2012 vince 3 medaglie: il primo oro olimpico individuale della sua carriera lo conquista nella gara prediletta, i 200 stile libero, davanti al cinese Sun Yang ed al coreano Park Tae-hwan che giungono al traguardo entrambi secondi ex aequo; successivamente si aggiudica un altro oro nella staffetta 4x100 stile libero (insieme ad Amaury Leveaux, Fabien Gilot e Clément Lefert) ed un argento nella staffetta 4x200 stile libero (con i medesimi compagni della 4x100, eccetto Grégory Mallet al posto di Gilot). In particolare nella staffetta veloce ha contribuito in modo decisivo alla vittoria della squadra francese, nuotando l'ultima frazione nella quale, partito in seconda posizione, ha superato nei metri finali lo statunitense Ryan Lochte.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Londra 2012: oro nella staffetta 4x100m sl e nei 200 sl, argento nella staffetta 4x200m sl.
2011 - Shangai: argento nella staffetta 4x200 sl.
2013 - Barcellona: oro nei 200m sl e nella staffetta 4x100m sl.
2010 - Dubai: oro nella staffetta 4x100m sl e bronzo nella staffetta 4x200m sl.
2010 - Budapest: oro nei 400m sl, argento nella staffetta 4x100m sl e bronzo nella staffetta 4x200m sl.
2014 - Berlino: bronzo nei 200m sl.
2012 - Chartres: oro nei 200m sl e 400m sl e bronzo nei 100m sl.
2009 - Praga: oro nei 200m, 400m e nella staffetta 4x200m sl.
2010 - Helsinki: oro nei 100m, 200m, 400m e nella staffetta 4x200m sl e argento nella staffetta 4x100m misti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]