Gunnar Larsson (nuotatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gunnar Larsson
Dati biografici
Nome Karl Gunnar Larsson
Nazionalità Svezia Svezia
Nuoto Swimming pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 50m e 100m sl, 4x100m e 4x200m sl, 4x100m misti
Palmarès
Olympic flag.svg  Olimpiadi
Oro Monaco di Baviera 1972 200m mx
Oro Monaco di Baviera 1972 400m mx
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali
Oro Belgrado 1973 200m mx
Wikiproject Europe (small).svg  Europei
Oro Barcellona 1970 400m sl
Oro Barcellona 1970 200m mx
Oro Barcellona 1970 400m mx
Argento Barcellona 1970 200m sl
Statistiche aggiornate al 22 dicembre 2007

Karl Gunnar Larsson (Malmö, 12 maggio 1951) è un ex nuotatore svedese.

Nel 1972 vinse due ori olimpici a Monaco di Baviera. Portata a casa apparentemente senza problemi la vittoria nei 200 misti, nei 400 misti fu protagonista di una delle gare più avvincenti della storia del nuoto. In tale gara sfidava lo statunitense Tim McKee, che già aveva ottenuto l'argento proprio nei 200 misti. I due nuotatori si sfidarono alla pari per tutte e otto le vasche ed alla fine arrivarono simultaneamente sul traguardo col tempo al centesimo di 4'31"98. I giudici furono costretti a ricorrere ai millesimi di secondo, una decisione piuttosto insolita. Secondo il responso dei giudici Larsson aveva vinto con uno scarto di due millesimi di secondo, 4'31"981 contro 4'31"983. Dopo quell'episodio, il Comitato internazionale olimpico e la FINA decisero di assegnare ex aequo le medaglie ottenute in tali circostanze.

L'anno dopo Larsson vinse l'oro nei 200 misti ai primi campionati del mondo di nuoto, disputatisi a Belgrado.

È stato primatista mondiale dei 400m sl e dei 200m misti.

Nel 1970 aveva ricevuto la Medaglia d'oro dello Svenska Dagbladet, il premio assegnato dal quotidiano Svenska Dagbladet al miglior sportivo svedese dell'anno.

Nel 1979 fu inserito nella International Swimming Hall of Fame.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]