Wolfgang Flür

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wolfgang Flür
Fotografia di Wolfgang Flür
Nazionalità Germania Germania
Genere Musica elettronica
Krautrock
Synth pop
Periodo di attività anni 1960 – in attività
Strumento Percussioni elettroniche
batteria
Gruppo attuale Yamo
Gruppi precedenti Kraftwerk
Album pubblicati 7
Studio 7

Wolfgang Flür (17 luglio 1947) è un musicista tedesco, noto per la sua militanza, dal 1973 al 1987, nel gruppo di musica elettronica tedesco Kraftwerk.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Wolfgang Flür incominciò la sua carriera musicale intorno alla fine degli fine anni '60, come batterista in alcuni gruppi musicali di Düsseldorf, tra cui gli Spirits Of Sound, nel quale militò per breve tempo il chitarrista Michael Rother. Sul finire del 1973 Flür entrò nei Kraftwerk, allora composti solo da Ralf Hütter e Florian Schneider, per suonare le innovative percussioni elettroniche, da lui inventate (drum beat). All'inizio, si trattava di modifiche apportate ad un giocattolo trovato in un angolo del Kling Klang Studio e con cui Ralf e Florian lo hanno giudicato idoneo. Poi, ha talmente raffinato lo strumento, che ne ha costruito addirittura un altro per l'amico di sempre, Karl..

Flür abbandonò i Kraftwerk nel 1987 e fondò dopo alcuni anni un progetto intitolato Yamo, con il quale registrò un ottimo album intitolato Time Pie nel 1997. Nel 2000 Flür pubblicò un libro intitolato Ich war ein Roboter (in italiano: Io ero un robot) in cui racconta della sua militanza nei Kraftwerk. Ottimo talent scout Flür ha contribuito al lancio dei Mouse on Mars band tedesca da molti considerata come unica erede dei Kraftwerk e dei Dyko, duo elettronico di Francoforte oltre alla collaborazione con artisti italiani quali Giorgio Li Calzi e The Transistors (Luca Cirillo e Maurizio Mansueti).

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Kraftwerk[modifica | modifica sorgente]

Yamo[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Sito ufficiale degli Yamo

Controllo di autorità VIAF: 19855796

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie