Włocławek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il limitrofo comune rurale, vedi Włocławek (comune rurale).
Włocławek
distretto
Włocławek – Stemma Włocławek – Bandiera
Włocławek – Veduta
Localizzazione
Stato Polonia Polonia
Voivodato POL województwo kujawsko-pomorskie COA.svg Cuiavia-Pomerania
Amministrazione
Starosta Andrzej Pałucki
Territorio
Coordinate 52°39′N 19°03′E / 52.65°N 19.05°E52.65; 19.05 (Włocławek)Coordinate: 52°39′N 19°03′E / 52.65°N 19.05°E52.65; 19.05 (Włocławek)
Superficie 84,32 km²
Abitanti 118 957 (2007)
Densità 1 410,78 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 87-800, 87-810, 87-812, 87-814, 87-816, 87-818, 87-822
Prefisso (+48) 54
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Włocławek
Sito istituzionale

Włocławek (in latino Vladislavia, in tedesco Leslau) è una città della Polonia centrale, sul fiume Vistola, con una popolazione di circa 123.000 unità. La città è situata nel voivodato della Cuiavia-Pomerania, e fino al 1999 è stata capitale del voivodato di Włocławek.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi di Włoclawek (latino: Vladislaviensis) in Cuiavia, vicino a Płock, fu menzionata la prima volta in una bolla papale emessa da Papa Eugenio III nel 1148. Il primo vescovo di Włocławek fu Warner (presumibilmente tedesco), il cui nome appare nella bolla del 1148, seguito da Onoldius d'Italia. La diocesi era anche chiamata Vladislaviensis et Pomeraniae ("Di Włoclawek e Pomerania").

Il nome Vladislaviensis può venire da Ladislao II di Polonia (Władysław II) o dal nonno Ladislao I di Polonia (Władysław I), come da Ladislao II di Boemia.

Quando la città fu annessa al Terzo Reich dai nazisti dal 1939 al 1945, Włoclawek fu chiamata Leslau, che è il nome tedesco usato per le città dal Medioevo.

Persone legate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia