Ladislao I di Polonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ladislao I
Ladislao I
Ladislao I
Re di Polonia
Stemma
In carica 1320-1333
Incoronazione 20 gennaio 1320
Predecessore Casimiro I di Kujawy
Successore Casimiro III di Polonia
Nascita 1261
Morte 2 marzo 1333
Sepoltura Cattedrale del Wawel, Cracovia.
Casa reale Piast

Ladislao I, detto il Breve (in polacco: Władysław I Łokietek) (12612 marzo 1333), fu un nobile polacco, duca fino al 1300, poi principe di Cracovia dal 1305 fino alla sua incoronazione il 20 gennaio 1320 come re di Polonia.

Titoli reali[modifica | modifica wikitesto]

  • Prima dell'incoronazione: Wladislaus Dei gracia, dux Regni Poloniae et dominus Pomeraniae, Cuiavie, Lanciciae ac Siradiae;
    tradotto dal latino: Ladislao per grazia di Dio duca del regno di Polonia e signore di Pomerania, Cuiavia, Łęczyca e Sieradz.
  • Dopo l'incoronazione: Wladislaus Dei gracia, rex Poloniae et dominus Pomeraniae, Cuiavie, Lanciciae ac Siradiae
    tradotto dal latino: Ladislao per grazia di Dio re di Polonia e signore di Pomerania, Cuiavia, Łęczyca e Sieradz

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu principe della Grande Polonia dal 1296 e re di Polonia dal 1320; era figlio di Casimiro I di Kujawy e successe al principato nel 1275. Eletto principe dai nobili della Grande Polonia, perse la loro fedeltà e nel 1300 il re Venceslao III di Boemia fu incoronato al suo posto come re di Polonia.

Sigillo di Ladislao I

Ladislao in seguito cercò di serbare la sua pretesa al trono polacco; con il sostegno di papa Bonifacio VIII intraprese una guerra contro Venceslao, un conflitto complicato dalle ambizioni dei cavalieri teutonici. Ladislao fu incoronato nel 1320 a Cracovia, sconfisse i cavalieri nel 1331 e unì i principati polacchi in un solo regno. I legami tra Ungheria e Lituania furono stretti da un'unione matrimoniale.

Matrimonio e discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1293 Ladislao sposò Edvige di Kalisz, figlia di Boleslao il Pio e di Iolanda di Polonia. Essi ebbero sei figli:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re di Polonia Successore POL Przemysł II 1295 COA.svg
Venceslao III di Boemia 1320-1333 Casimiro III di Polonia

Controllo di autorità VIAF: 268044344 LCCN: n81007843

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie