Vuelta a España 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spagna Vuelta a España 1989
Edizione 44ª
Data 24 aprile - 15 maggio
Partenza La Coruña
Arrivo Madrid
Percorso 3 656 km, prol. + 21 tappe tappe
Tempo 93h01'17"
Media 39,309 km/h
Classifica finale
Primo Spagna Pedro Delgado
Secondo Colombia Fabio Parra
Terzo Colombia Óscar de Jesús Vargas
Classifiche minori
Punti Regno Unito Malcolm Elliott
Montagna Colombia Óscar de Jesús Vargas
Squadre Spagna Kelme
Sprint Paesi Bassi Marcel Arntz
Cronologia
Edizione precedente
Vuelta a España 1988
Edizione successiva
Vuelta a España 1990

La Vuelta a España 1989, quarantaquattresima edizione della corsa, si svolse in ventuno tappe precedute da un prologo, dal 24 aprile al 15 maggio 1989, per un percorso totale di 3 656 km. Fu vinta dallo spagnolo Pedro Delgado che terminò la gara in 93h01'17" alla media di 39,309 km/h.

Partenza della prima tappa a La Coruña con 189 ciclisti, di cui 143 tagliarono il traguardo di Madrid.

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
Prol. 24 aprile La Coruña 20,1 Belgio Marnix Lameire Belgio Marnix Lameire
25 aprile La Coruña > Santiago de Compostela 209 Spagna Joaquín Hernández Belgio Benny Van Brabant
2ª-1ª 26 aprile Vigo > Vigo (Cron. a squadre) 34,4 Spagna Caja Rural Belgio Benny Van Brabant
2ª-2ª 26 aprile Vigo > Orense 101 Regno Unito Malcolm Elliott Francia Roland Le Clerc
27 aprile Orense > Ponferrada 160,5 Italia Roberto Pagnin Francia Roland Le Clerc
28 aprile La Bañeza > Béjar 247 Belgio Eddy Planckaert Francia Roland Le Clerc
29 aprile Béjar > Ávila 197,5 Paesi Bassi Luc Suykerbuyk Colombia Omar Hernández
30 aprile Ávila > Toledo 157 Italia Massimo Ghirotto Colombia Omar Hernández
1º maggio Toledo > Albacete 235,5 Italia Stefano Allocchio Colombia Omar Hernández
2 maggio Albacete > Gandía 228 Germania Reimund Dietzen Colombia Omar Hernández
3 maggio Gandía> Benicasim 202 Spagna Herminio Díaz Zabala Colombia Omar Hernández
10ª 4 maggio Vinaròs > Lérida 179 Regno Unito Malcolm Elliott Colombia Omar Hernández
11ª 5 maggio Lérida > Estación de Cerler 186,5 Spagna Pedro Delgado Colombia Omar Hernández
12ª 6 maggio Benasque > Jaca 161 Paesi Bassi Mathieu Hermans Colombia Omar Hernández
13ª 7 maggio Jaca > Saragozza 165 Paesi Bassi Mathieu Hermans Colombia Omar Hernández
14ª 8 maggio Ezcaray > Valdezcaray (Cron. individuale) 24 Spagna Pedro Delgado Colombia Martín Farfán
15ª 9 maggio Haro > Santoña 193,5 Germania Est Peter Hilse Spagna Pedro Delgado
16ª 10 maggio Santoña > Lagos de Covadonga 228 Spagna Álvaro Pino Spagna Pedro Delgado
17ª 11 maggio Cangas de Onís > Brañillín 153 URSS Ivan Ivanov Spagna Pedro Delgado
18ª 12 maggio León > Valladolid 159 Paesi Bassi Mathieu Hermans Spagna Pedro Delgado
19ª 13 maggio Valladolid > Medina del Campo (Cron. individuale) 47,5 Spagna Pedro Delgado Spagna Pedro Delgado
20ª 14 maggio Collado Villalba > Palazuelos de Eresma 188,5 Colombia Alberto Camargo Spagna Pedro Delgado
21ª 15 maggio Palazuelos de Eresma > Madrid 177 Belgio Jean-Pierre Heynderickx Spagna Pedro Delgado
Totale 3 656

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Le 21 squadre partecipanti alla gara furono:

N. Cod. Squadra
1-9 TEK Spagna Teka
11-19 BH Spagna BH
21-29 REY Spagna Reynolds-Banesto
31-39 ADR Belgio ADR-Santini
41-49 CAR Italia Carrera-Vagabond
51-59 CJR Spagna Caja Rural
61-69 HIS Belgio Histor-Sigma
71-79 KEL Spagna Kelme
81-89 RMO Francia R.M.O.
91-99 ZAH Spagna Lotus-Zahor
101-109 CLA Spagna CLAS-Cajastur
N. Cod. Squadra
111-119 ONC Spagna ONCE
121-129 HEL Spagna Helios-CR
131-139 GIS Spagna Seur
141-149 POS Colombia Postobón
151-159 MAL Italia Malvor-Sidi
161-169 MAV Spagna Puertas Mavisa
171-179 CDC Colombia Café de Colombia-Mavic
181-189 ALF Italia Alfa Lum-STM
191-199 SIC Portogallo Sicasal-Acral
201-209 TIT Italia Titanbonifica-Benotto

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale - Maglia oro[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Pedro Delgado Reynolds 93h01'17"
2 Colombia Fabio Parra Kelme a 35"
3 Colombia Óscar de Jesús Vargas Postobón a 3'09"
4 Spagna Federico Echave BH a 3'24"
5 Spagna Álvaro Pino BH a 4'28"
6 URSS Ivan Ivanov Alfa Lum-STM a 5'00"
7 Spagna Iñaki Gastón Kelme a 6'24"
8 Colombia Pedro Saúl Morales Kelme a 7'59"
9 Francia Jean-Claude Bagot R.M.O. a 8'23"
10 Paesi Bassi Luc Suykerbuyk Lotus-Zahor a 9'44"

Classifica a punti - Maglia azzurra[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Regno Unito Malcolm Elliott Teka 161
2 Paesi Bassi Mathieu Hermans Caja Rural 139
3 Belgio Eddy Planckaert ADR-Santini 139

Classifica scalatori - Maglia verde[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Colombia Óscar de Jesús Vargas Postobón 142
2 Spagna Pedro Delgado Reynolds 113
3 URSS Ivan Ivanov Alfa Lum-STM 108

Classifica sprint - Maglia bianca[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Paesi Bassi Marcel Arntz Caja Rural

Classifica a squadre[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Tempo
1 Spagna Kelme 297h07'56"

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]