Urna funeraria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Urna funeraria romana. I secolo, Museo archeologico regionale di Palermo.

Un'urna funeraria (anche chiamata urna cineraria, dal latino cinis, -eris, cenere) è un vaso di pietra, bronzo, marmo, alabastro, ceramica o vetro, destinato a raccogliere le ceneri di un defunto dopo la cremazione.

Generalmente i contenitori avevano una forma circolare, erano chiusi da un coperchio ed erano sprovvisti di anse.

L'urna fu impiegata in molte civiltà del passato che praticavano il rito funerario della cremazione, come la cultura dei campi di urne, i vasi biconici in Etruria e l'olla nell'antica Roma, che veniva custodita all'interno di colombari.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]