Underworld (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Underworld
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Techno
Trance
Drum and bass
Trip hop
Synth pop (1986-1989)
Periodo di attività 1986 – in attività
Album pubblicati 10
Studio 9
Raccolte 1
Sito web

Underworld è il nome più noto associato al duo di musica elettronica britannico formato da Karl Hyde e Rick Smith, con il quale hanno prodotto musica sin dalla fine degli anni settanta.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Hyde e Smith iniziarono la loro collaborazione musicale nella formazione The Screen Gemz, mentre ancora studiavano all'Art College di Cardiff, con sonorità ispirate ai Kraftwerk e al reggae; nel 1983 registrarono due album per la CBS di genere electroclash come band il cui unico segno identificativo era un simbolo, piuttosto che un nome; in seguito fu deciso, per la pubblicazione degli album, di associare alla band un nome e fu scelto Freur.

Nel 1986 la band cambiò nome in Underworld e si orientò verso un sound di tipo elettropop funky per i successivi due album, prima di sciogliersi nel 1990.

Dopo una pausa per concentrarsi su altri progetti nel campo del design, Hyde e Smith assoldarono Darren Emerson, noto anche come Essex DJ, e, dopo diversi remix e produzioni minori, iniziarono a produrre musica techno/trance come trio, fino all'abbandono di Emerson nell'aprile 2000, e come duo successivamente.

Born Slippy .NUXX è uno dei pezzi del gruppo più noti ed è ritenuta una delle più significative tracce dance degli anni novanta. Originariamente pubblicata nel 1995 come b-side del singolo Born Slippy, non riscontrò grande successo fino alla sua inclusione nel film Trainspotting del 1996; nello stesso film si può ascoltare un'altra loro canzone, Dark & Long (Dark Train Mix).

La band è considerata una delle formazioni pioniere nel campo della musica elettronica moderna. Il duo, inoltre, ha contribuito alla realizzazione della colonna sonora del film di Danny Boyle Sunshine, con la collaborazione di John Murphy. Nel 2012 la band compone e suona la colonna sonora delle Olimpiadi di Londra, intitolata And I Will Kiss, facente parte dell' album Isles of Wonder.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album come Underworld MK1[modifica | modifica sorgente]

  • Underneath the Radar (1988)
  • Change the Weather (1989)

Album come Underworld MK2[modifica | modifica sorgente]

  • Dubnobasswithmyheadman (1993)
  • Second Toughest in the Infants (1996)
  • Beaucoup Fish (1999)
  • Everything, Everything (2000)

Album come Underworld MK3[modifica | modifica sorgente]

  • A Hundred Days Off (2002)
  • Underworld Tokyo 2005 (2005)
  • Oblivion with Bells (2008)
  • Barking (2010)
  • A Collection (2012)
  • 1992-2012Anthology (2012)
  • And I Will Kiss (2012)

Raccolte[modifica | modifica sorgente]