Toussaint Louverture

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
François-Dominique Toussaint Louverture

François-Dominique Toussaint Louverture, conosciuto anche come Toussaint L'Ouverture o Toussaint Bréda (Port-Margot, 20 maggio 1743Fort-de-Joux, 7 aprile 1803), è stato un rivoluzionario haitiano afroamericano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ex schiavo, guidò la rivolta degli schiavi di Santo Domingo. Fu catturato dai bonapartisti e morì prigioniero in Francia. L'anno dopo, nel 1804, l'isola riuscì a conquistare l'indipendenza. Fu il primo stato nero della storia moderna.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Madison Smartt Bell, Quando le anime si sollevano, Alet, 2004
  • Madison Smartt Bell, Il Signore dei crocevia, Alet, 2004
  • Madison Smartt Bell, Il Napoleone nero, Alet, 2008
  • Cyril Lionel Robert James, I giacobini neri: la prima rivolta contro l'uomo bianco, Derive Approdi, 2006
  • Isabel Allende, L'isola sotto il mare, Milano, Feltrinelli, 2004

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 10637807 LCCN: n50014569