Tom Hooker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Hooker
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Italo disco
Periodo di attività 1980-1994 dal 2010 ritorna alla musica disco
Etichetta Baby Records, Full Time, BMG, TOMIK
Album pubblicati 3
Studio 3

Tom Hooker, nome d'arte di Thomas Beecher Hooker (Greenwich, 18 novembre 1957), è un cantante, produttore e compositore statunitense. Famoso in Italia negli anni ottanta col genere italo disco, ha cambiato il proprio nome in Thomas Barbey.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato negli Stati Uniti, ma cresciuto in Europa, si trasferisce in Italia nel 1980 per seguire con decisione la carriera musicale, realizza per la etichetta milanese "Harmony" il suo primo singolo contenente "Flip Over" e "We Can Start It All Over Again". Lo stile si rifà ad un genere "disco" dal suono europeo, realizzato prevalentemente con tastiere elettroniche e sintetizzatore, la cui successiva evoluzione verrà poi denominata col termine "italo disco".

Nel 1981 lavora come attore di fotoromanzi e incide altri due singoli, il primo dei quali è cantato in italiano e si intitola "Toccami". Con questo brano Tom partecipa anche al Festival di Sanremo[1]. Il singolo successivo sarà "I Want To Love" , contenente anche una differente versione di "Go Today", lato B del precedente singolo "Toccami".

Nel 1982 passa alla casa discografica Full Time, per la quale realizza il 45 giri "Dove Andiamo", poi tradotto in inglese come "Talk With Your Body" e ristampato su Maxi Single. Nel 1983 ha anche una esperienza cinematografica, interpretando accanto al ballerino Russell Russell il film di Riccardo Sesani "Jocks", ambientato nel mondo delle discoteche. Nel frattempo esce con "Come Back Home" e nel 1984 con "Indian Girl/Love Attack". Sempre nel 1984 cambia nuovamente etichetta realizzando per la Sensation-Disco Magic il singolo "Give It To Me" e, sotto lo pseudonimo di "Fax The Fax", la cover di "Precious Little Diamond", originariamente dei Fox The Fox.

Nello stesso anno avviene finalmente il fortunato incontro con il produttore milanese Roberto Turatti e il produttore/compositore Miki Chieregato, che già stavano conseguendo notevoli consensi grazie al progetto Den Harrow, e con i quali formerà per alcuni anni un affiatato team in grado di produrre alcuni tra i maggiori successi musicali degli anni ottanta. Assieme a loro Tom realizzò molti dischi di grande successo. Firmandosi H.T. Beecher compose molto spesso i testi sia delle sue canzoni, sia di quelle interpretate da altri personaggi lanciati dagli stessi produttori, come ad esempio U.S.S.R. di Eddy Huntington, Dangerous della esordiente Alba Parietti. Tra i suoi successi ci sono Looking For love (1986), Help Me (1986),Atlantis (1987) e Feeling Okay (1988).

A partire dalla fine degli anni 80, con il declino dello stile italo disco, Hooker si allontanò gradualmente dalla scena musicale per curare in modo più professionale il suo hobby della fotografia.

Qui, dopo essersi sposato, iniziò una brillante carriera come "visual artist", eseguendo opere fotografiche e di design figurativo. È un apprezzato artista, che espone con successo in gallerie di molti paesi. Vive con la moglie Suzanne a Las Vegas.

Nel 2011 escono due nuovi singoli realizzati ancora assieme al tastierista/compositore Miki Chieregato, Future Brain 2011 e Bad Boy 2011, remake dei pezzi portati al successo negli anni anni 80 con l'immagine di Den Harrow, che lo stesso Hooker aveva già cantato all'epoca e di cui aveva scritto anche il testo. Ad aprile 2011 presenta un inedito intitolato "Nobody Loves Me", suggestivo pezzo pop rock per il quale si firma Tom Hooker & Elastic Band. Entrambi i pezzi sono accompagnati da video pubblicati su YouTube e distribuiti in digitale su iTunes.

La vera voce di Den Harrow[modifica | modifica sorgente]

Una curiosità che ha caratterizzato la sua carriera canora è l'aver prestato la sua voce al modello italiano Den Harrow, che vendette milioni di dischi in tutta Europa senza mai cantare realmente, ma semplicemente come "front man" che prestava l'immagine a canzoni interpretate proprio da Tom Hooker[2].

Nel novembre 2010 pubblica una video-conferenza stampa sempre su YouTube durante la quale, con a fianco Miki Chieregato, racconta particolari della vicenda relativa al progetto Den Harrow negli anni 80, in seguito a una polemica avuta con il cantante italiano su Facebook[3].

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

  • 1986: Only One
  • 1988: Bad Reputation
  • 1992: Fighting For Our Love

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • 1981: Flip Over/We Can Start It All Over Again (7")
  • 1981: Toccami/Go Today (7")
  • 1981: I Want To Love/Go Today (New version) (7")
  • 1982: Dove Andiamo/Try Me (7")
  • 1982: With Your Body (12")
  • 1983: Come Back Home (12")
  • 1984: Give It To Me (12")
  • 1984: Indian Girl/Love Attack (12")
  • 1984: Real Men (12")
  • 1985: Cry/Don't Forget (To Buy This Record)(12")
  • 1985: Real Men (Swedish Remix) (12")
  • 1986: Help Me (12")
  • 1986: Looking For Love (12")
  • 1986: Looking For Love (7")
  • 1986: Only One (12")
  • 1987: Only One (7")
  • 1987: Atlantis (12")
  • 1987: Atlantis (7")
  • 1988: Feeling Okay (12")
  • 1988: Feeling Okay (7")
  • 1988: No More Heaven (12")
  • 1990: Living In The Sunshine (7")
  • 1991: Sex-O-Phone & Funk Guitar (12")
  • 1994: Runaway (12")
  • 2010: Change Your Mind
  • 2011: Future Brain 2011
  • 2011: Bad Boy 2011
  • 2011: No Elevation
  • 2011: Nobody Loves Me (Tom Hooker & Elastic Band)
  • 2011: My banana (Tom Hooker & Elastic Band)

Discografia sotto altri nomi e in gruppi[modifica | modifica sorgente]

  • Babalu - Bogey Man (12") 1984
  • Fax The Fax - Precious Little Diamond/African Vacation (12") 1984
  • Lou Sern - Swiss Boy (12") 1986
  • Fahrenheit 104 (sorta di maxi gruppo con Tom Hooker, Dario Farina, Maurizio Vandelli e molti altri) - Highway To Freedom (12") 1986
  • Ricke Shaine - High Dee Ho (12") 1986
  • Elastic Band - Everybody's Talking (12") 1992
  • Elastic Band - Get It Out! (CD album) 1992
  • Elastic Band - If You Leave Me Now (12") 1992
  • Elastic Band - The Sound Of Silence (12") 1992
  • David Harleyson - In The Summer Time (12") 1992
  • Cool Jack - Just Come (12") (figura come Thomas Hook) 1992
  • Cool Jack - Try The Feeling (12") (figura come Thomas Hook) 1993
  • Hooker & Johnson - Weekend (12) duetto con Celeste Johnson 1993
  • Elastic Band - Running Up That Hill (12")1994
  • Elastic Band - Love Is Life (12")1994
  • Elastic Band - Love Is Life(Moratto rmx)(12") 1994
  • Elastic Band - Ventura Highway (12") 1994
  • Cool Jack - Get Me Going (12") (figura come Thomas Hook) 1992

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Jocks (Angeli in discoteca) - di Riccardo Sesani (Italia 1983)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Da Tom Hooker a Viola Valentino, ecco l'altro festival ilsole24ore.com
  2. ^ Intervista a Tom Hooker voceditalia.it
  3. ^ Nicola Battista: "Thomas Barbey, l'uomo che fu Den Harrow"

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 79611373