Parto con mamma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Guilt Trip)
Parto con mamma
TheGuiltTrip.JPG
Una scena del film
Titolo originale The Guilt Trip
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2012
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere commedia
Regia Anne Fletcher
Sceneggiatura Dan Fogelman
Produttore Evan Goldberg, John Goldwyn, Lorne Michaels, James Weaver
Produttore esecutivo Evan Goldberg, Dana Goldberg, Dan Fogelman, David Ellison, Mary McLaglen, Seth Rogen, Paul Schwake, Barbra Streisand
Montaggio Dana E. Glauberman, Priscilla Nedd-Friendly
Musiche Christophe Beck
Scenografia Nelson Coates
Costumi Danny Glicker
Interpreti e personaggi

Parto con mamma (The Guilt Trip) è un film del 2012 diretto da Anne Fletcher, con protagonisti Barbra Streisand e Seth Rogen.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Andy Brewster (Seth Rogen) è un inventore laureato in chimica col massimo dei voti, che vive a Los Angeles. Di recente, ha messo a punto un nuovo e incredibile detergente rivoluzionario perché totalmente organico, che ha chiamato ScienzoClean, ma non ha trovato ancora nessuno disposto a comprarlo. Ogni negozio lo respinge prima che egli possa terminare la sua presentazione del prodotto, e, dopo l’ennesimo deludente incontro di lavoro, decide di far visita a sua madre Joyce (Barbra Streisand) nel New Jersey. Per continuare la promozione, Andy organizza un viaggio d'affari On the Road e pianifica una sorpresa: durante il viaggio, farà una sosta speciale a San Francisco dove ancora vive un ex fiamma della madre, Andrew Margolis, da cui scopre di aver ereditato il suo nome Andy. Così egli invita sua madre inconsapevole, ad accompagnarlo nel suo viaggio, sostenendo che vuole trascorrere del tempo con lei.


Il viaggio diventa rapidamente pesante per Andy poiché la madre continua ad intromettersi nella sua vita. In Tennessee a causa di una tormenta di neve, la loro macchina rimane bloccata e Joyce chiama per aiutarli l’ex-fidanzata di Andy, Jessica (Yvonne Strahovski), con cui lei vorrebbe che lui si rimettesse poiché è preoccupata di vederlo ancora single a oltre trent’anni. A casa sua, Jessica, ormai sposata e in attesa del secondo figlio, rivela che Andy le propose prima di terminare il college di sposarlo e lei rifiutò. Joyce ne è scioccata poiché aveva sempre pensato che Andy avesse difficoltà a proporsi alle donne. Andy è triste e Joyce si scusa per aver chiamato Jessica contro la sua volontà, scuse che Andy accetta senza convinzione. In Texas, Andy ha un importante e tanto atteso incontro con il direttore esecutivo di Costco, Ryan McFee (Brandon Keener) ma Joyce rimane alla riunione e critica insieme a Ryan sia il nome del detergente sia il colore scelto per la bottiglia, al punto che Andy esplode verso di lui dicendogli che non avrebbe cambiato la confezione del suo prodotto, e anche questo tentativo di vendita si rivela un fallimento. Al motel quella notte un depresso Andy comincia a bere e litiga con la madre, che a sua volta lo rimprovera di non averle mai voluto bene quanto lei, e a riprova di ciò cita il fatto che lui abbia scelto una facoltà di chimica dall’altro capo dello Stato per stare lontano da lei, detto questo prende e si dirige in un vicino bar. Successivamente Andy tenta di recuperare sua madre ma ottiene, in una lotta con altri clienti del bar, un occhio nero. In un ristorante di bistecche texane il giorno successivo i due si scusano a vicenda e Andy rivela alla madre ignara, che ha difficoltà a vendere ScienzoClean e in cinque anni ha ottenuto solo insuccessi. Joyce affamata, decide di partecipare alla sfida tipica del locale, ossia mangiare una bistecca da 1 chilo e mezzo e vari contorni in un’ora di tempo, in cambio del pranzo gratis. Durante la prova, viene notata da un uomo d'affari in stile cowboy Ben Graw (Brett Cullen), che le dà consigli su come mangiare e la aiuta a terminare la sfida. In seguito le dice che molti dei suoi affari sono proprio nel New Jersey e le chiede un appuntamento a cena. Joyce, che non è mai uscita con un uomo, dopo che il padre di Andy morì quando lui aveva otto anni, rifiuta l'offerta così Ben semplicemente le lascia il suo numero e le chiede di chiamarlo nel caso riconsiderasse la sua proposta. Andy e Joyce cominciano veramente a godere della loro compagnia e trovano il tempo anche per visitare il Grand Canyon, che Joyce avrebbe sempre voluto vedere, e avendo molte altre avventure.

A Las Vegas Joyce chiede a Andy di lasciarla mentre visita San Francisco, costringendolo a rivelare che lui non ha nessuna presentazione di lavoro a San Francisco e l’ha invitata nel suo itinerario con lo scopo di convincerla a incontrare Andrew Margolis. Joyce è molto delusa, avendo creduto che Andy le avesse offerto questo viaggio per trascorrere del tempo con lei, così si allontana. Andy, va a fare la sua presentazione presso l'Home Shopping Network, ma scopre che dovrà presentare il suo detergente direttamente in video di fronte ai dirigenti della rete che poco dopo lui vede disinteressati. Poi vede Joyce nella squadra di riprese e prende il suo consiglio facendo appello alla sicurezza familiare così beve il proprio prodotto, dimostrando che è davvero organico e sicuro per i bambini. In seguito i dirigenti della rete si avvicinano a lui e mostrano interesse genuino per ScienzoClean sulla loro rete di vendita. Joyce è fiera di lui e accetta di visitare la casa di Andrew Margolis. Tuttavia quando arrivano vengono informati dal figlio di Andrew, Andrew Margolis Jr. (Adam Scott), che Andy erroneamente aveva ricercato invece del padre, che suo padre è morto cinque anni fa. Dopo aver visto il dolore di Joyce li invita dentro casa, dove scopre che suo padre e Joyce erano stati fidanzati in gioventù. Lei gli chiede se il padre avesse mai parlato di lei ma lui gli dice di no. Tuttavia, poco dopo arriva la sorella (Ari Graynor), che lui presenta a loro e che si chiama proprio Joyce esattamente come la mamma di Andy. Joyce è felicissima di questo, perché, come lei aveva precedentemente dichiarato, la sua convinzione è che ai figli viene dato un nome di qualcuno che hai amato, per ricordarlo. Questo frantuma la sua convinzione che ad Andrew non fosse mai importato di lei, nonostante avesse deciso di non sposarla. In seguito essi partono dall’aeroporto: Andy verso il suo prossimo lavoro di vendite e Joyce torna in New Jersey, dove organizza un appuntamento con Ben Graw. I due si salutano molto più vicini di quanto fossero mai stati e Joyce dichiara che quella è stata la settimana più bella della sua vita.

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Il primo trailer del film è stato diffuso online il 4 ottobre 2012.[1]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato distribuito nelle sale statunitensi in concomitanza con le festività natalizie, il 19 dicembre 2012. In Italia è uscito direttamente per il mercato home-video il 19 giugno 2013.

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il film ha ricevuto durante l'edizione dei Razzie Awards 2012 una nomination come Peggior attrice per Barbra Streisand.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Seth Rogen e Barbra Streisand on the road nel trailer di In Viaggio con Mamma!, ScreenWeek Blog.
  2. ^ (EN) Nomination Razzie Awards 2013, Razzies.com Official Site. URL consultato il 31-01-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema