Támega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Támega
Támega
Il Támega a Chaves.
Stati Spagna Spagna
Portogallo Portogallo
Suddivisioni Galizia GaliziaNord (Portogallo)
Lunghezza 145 km
Portata media 69 m³/s
Bacino idrografico 3200 km²
Altitudine sorgente 960 m s.l.m.
Nasce Sierra de San Mamede
Sfocia Douro

Il fiume Támega[1] (grafia spagnola; in portoghese: Tâmega) è un fiume della penisola iberica affluente del Douro in territorio portoghese.

Corso del fiume[modifica | modifica wikitesto]

Nasce nella Sierra de San Mamede, nella frazione di Alberguería (comune di Laza), nella provincia di Ourense (GaliziaSpagna). Entra in Portogallo attraverso la valle di Chaves nel distretto di Vila Real e sfocia nel fiume Douro in prossimità della freguesia Entre-os-rios nel comune di Penafiel.

Bagna Laza, Verín, Castrelo do Val e Oímbra in Spagna e Chaves, il territorio di Ribeira de Pena, Amarante e Marco de Canaveses in Portogallo.

In conseguenza delle irregolarità delle precipitazioni piovose nel suo bacino, che hanno grandi variazioni annuali, il fiume ha una portata irregolare, molto scarsa in estate, abbondante in inverno fino a straripare come ricordano i segni sui muri delle case lungo il fiume.

Affluenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Fiume Bessa
  • Fiume de Cavez
  • Fiume Ôlo
  • Fiume Odres
  • Fiume Ovelha

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Atlante geografico - Europa, Milano, Touring Club Italiano, 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]