Symphyta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Sinfiti
Sawfly 003.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Hymenopteroidea
Ordine Hymenoptera
Sottordine Symphyta
Famiglie

I Symphyta sono uno dei due sottordini degli Hymenoptera (Insecta).

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Sono imenotteri di dimensioni medie, raramente piccole o grandi. L'apparato boccale è di tipo masticatore, ali con venulazione di tipo normale, torace che si continua direttamente con l'addome, senza strozzatura. Femmine con ovopositore a valve generalmente larghe; quelle del primo paio di solito denticolate (da qui il nome popolare di "imenotteri dalla sega"); quelle del secondo paio di solito carenate.
Larve polipode, di rado apode, ma a volte profondamente modificate in funzione di particolari regimi di vita, fitofaghe o, molto di rado, zoofaghe.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Non poche di esse hanno abitudini e tendenze gregarie. In generale, per compiere la loro metamorfosi si tessono un bozzolo. Gli adulti sono in grande maggioranza diurni e si nutrono di nettare, ma, in qualche raro caso, si nutrono di prede vive, in particolare stadi larvali di ditteri e di altri imenotteri.
La loro esistenza è di solito breve; dopo l'accoppiamento le femmine si recano sulle piante, scavano un'apertura col loro ovopositore e vi depongono in media 100 uova, ma talvolta, come nei Siricidi, anche 1000. Il volume di queste uova, in molti casi, può notevolmente aumentare per l'assorbimento di liquidi dall'ambiente esterno.
Nei Sinfiti è abbastanza comune la partenogenesi o arrenotoca o telitoca.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Il sottordine comprende migliaia di specie diffuse in tutto il mondo, in particolare nei paesi a clima temperato.
I Symphyta comprendono 12 famiglie:[senza fonte]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


+/-

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi