Stazione di Giulianova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 42°45′05.74″N 13°57′56.25″E / 42.751595°N 13.965624°E42.751595; 13.965624

Giulianova
stazione ferroviaria
Ale 501 stazione di Giulianova.jpg
Stato Italia Italia
Localizzazione Giulianova, piazza Roma
Attivazione 1863
Stato attuale In uso
Linee Ferrovia Adriatica
Giulianova-Teramo
Tipo Stazione in superficie, passante, di diramazione
Binari 4+1
Interscambi Autobus ARPA
Dintorni Costa adriatica
Stazione di Giulianova dal lato binari

La stazione di Giulianova è la stazione ferroviaria che serve l'omonimo comune. È posta sulla ferrovia Adriatica, ed è origine della linea per Teramo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è stata costruita dalla Società italiana per le strade ferrate meridionali. Esercizio della Rete Adriatica ed è entrata in funzione nel 1863, contestualmente all'apertura dal tronco Ancona-Pescara della ferrovia Adriatica[1]; è pertanto la più antica di tutta la provincia di Teramo. La stazione, di tipo passante, divenne stazione di diramazione in seguito all'apertura della Ferrovia Giulianova-Teramo nel 1884.[2]

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Giulianova funge da capotronco per la ferrovia Giulianova-Teramo e da punto di raccordo ferroviario tra Teramo e la Adriatica, consentendo alla città abruzzese di avere un buon collegamento ferroviario con il resto della regione e con il vicino Molise. La stazione è la più importante della provincia ed è situata vicino alla costa dell'Adriatico.

In atto è presenziata da dirigente movimento e fornita di biglietteria con operatore e biglietterie automatiche; ha un posto di polizia ferroviaria.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Giulianova è servita da collegamenti operati da Trenitalia.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria Biglietterie self-service
  • Sala di Attesa Sala di attesa
  • Sottopassaggio Sottopassaggio pedonale con uscita anche su lato mare
  • Bar Bar e Tabaccheria
  • Bar Distributori automatici di snack e bevande
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Posto di Polizia ferroviaria Posto di Polizia ferroviaria
  • Biglietteria Capolinea autolinee

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita dalle autolinee urbane e suburbane, gestite dalla società Arpa.

  • Fermata autobus Fermata autobus
  • Stazione taxi Stazione taxi
Foto panoramica della stazione e della piazza antistante

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

La pensilina in stile liberty sul lato binari, fu realizzata dall'allora sedicenne Enzo Ferrari con il padre Alfredo.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ferrovia Ancona-Pescara.
  2. ^ La ferrovia Teramo-Giulianova.
  3. ^ Enzo Ferrari e il padre realizzarono la pensilina in ferro della stazione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Giulianova
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Ancona TriangleArrow-Left.svg Tortoreto Lido Pfeil links.svg Ancona-Lecce
 (312+355)
Pfeil rechts.svg Roseto degli Abruzzi TriangleArrow-Right.svg Lecce
Giulianova-Teramo
 (0+000)
Pfeil rechts.svg Mosciano Sant'Angelo TriangleArrow-Right.svg Teramo