Shogun (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shogun
Titolo originale Shogun
Paese Stati Uniti d'America, Giappone
Anno 1980
Formato miniserie TV
Genere avventura, drammatico
Puntate 10
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese, giapponese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1.33:1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Regia Jerry London
Soggetto James Clavell
Sceneggiatura Eric Bercovici
Interpreti e personaggi
Fotografia Andrew Laszlo
Montaggio James T. Heckert, Bill Luciano, Donald R. Rode, Benjamin A. Weissman, Jerry Young
Musiche Maurice Jarre
Scenografia Joseph R. Jennings
Costumi Shin Nishida
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 15 settembre 1980
Al
Rete televisiva
Premi

Shogun è una miniserie televisiva statunitense del 1980, diretta da Jerry London, tratta dall'omonimo romanzo di James Clavell.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia, ambientata all'inizio del XVII secolo, racconta di John Blackthorne, un inglese che una volta naufragato sulle coste del Giappone si vede costretto a vivere in una località lontana, ostile e con uno stile di vita molto diverso da quello che conduceva. Inizialmente fatto prigioniero, finirà per farsi valere nella guerra condotta da Toranaga per diventare lo Shogun: titolo che indica il capo militare supremo. Blackthorne inizia con lui varie battaglie diventando il primo gai-jin (straniero) ad essere nominato samurai. In originale la voce del narratore è di Orson Welles.

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Shogun in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.