Seven Days

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il cortometraggio muto del 1914, vedi Seven Days (film 1914).
Seven Days
Titolo originale Seven Days
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1998-2001
Formato serie TV
Genere fantascienza
Stagioni 3
Episodi 66
Durata 45 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Ideatore Christopher Crowe, Zachary Crowe
Interpreti e personaggi
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 7 ottobre 1998
Al 29 maggio 2001
Rete televisiva UPN
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal giugno 2000
Al agosto 2003
Rete televisiva Rai 2
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 1º settembre 2008
Al in corso
Rete televisiva AXN

Seven Days è una serie televisiva prodotta dalla UPN. Creata da Christopher e Zachary Crowe, è basata sulla possibilità di viaggiare nel tempo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La trama è incentrata su di una sezione segreta della National Security Agency (NSA) che è in possesso di uno strumento in grado di viaggiare nel tempo, macchina costruita grazie alla tecnologia aliena scoperta dopo l'incidente di Roswell. La Cronosfera (questo è il nome di questa fantascientifica macchina) permette di ritornare indietro nel tempo solo di sette giorni. In questo modo è possibile prevenire disastri, attentati terroristici o qualsivoglia evento impedendo che esso accada o che si concluda con morte e distruzione. A causa della limitata quantità di combustibile alieno, la macchina può essere usata solo in rari eventi di grande portata. La squadra ha sede in una base super segreta nel deserto del Nevada chiamata Never, Never Land.

La serie[modifica | modifica sorgente]

Sono state prodotte tre stagioni di Seven Days. Tutti gli episodi sono stati mandati in onda negli USA, mentre ha avuto poca diffusione nel resto del mondo. Nel Regno Unito è stata trasmessa sola metà della prima stagione ma ora tutte e tre le stagioni si son viste in onda su Bravo e BBC2. Tutte tre le stagioni sono state trasmesse in Canada, Australia, India, Nuova Zelanda, Germania, Norvegia, Svezia, Romania e Italia. In Italia, la serie si è rivelata abbastanza popolare, anche grazie alla trasmissione in prima serata su Rai 2. La serie è stata poi ritrasmessa dall'emittente televisiva satellitare della piattaforma Sky, AXN.

La prima stagione è stata filmata in California, mentre la seconda e la terza in Columbia Britannica.

Nel 2001 è stata interrotta nonostante il discreto successo a causa di attriti all'interno del cast.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 21 1998-1999 2000-2001
Seconda stagione 23 1999-2000 2001-2003
Terza stagione 22 2000-2001 2003

I personaggi (ed il cast)[modifica | modifica sorgente]

  • Tenente Frank Bartholomew Parker (Jonathan LaPaglia) Ex membro della Marina e della CIA, è l'uomo incaricato di viaggiare nel tempo (crononauta). Divorziato. Il suo nome in codice in missione è "Enigma". Tecnicamente è un agente dell'NSA ma non può lasciare la base se non quando è in missione. Occasionalmente beve troppo e ha una problema nel gioco d'azzardo.
  • Dr. Olga Vukavitch (Justina Vail) Scienziata russa che prese parte alla versione sovietica dell'esperimento. Innamorata di Frank, ma rifiuta le sue avances. È nata il 17-10-1969 a Mosca, come riscontrabile nell'episodio 20 della II serie (streghe)
  • Capitano Craig Donovan (Don Franklin) consigliere militare del progetto, crononauta di riserva, è l'amico di Frank.
  • Dr. John Ballard (Sam Whipple) (Stagioni 1 e 2): genio di turno, è uno dei più importanti scienziati che si occupano del progetto. Nella seconda serie vince un'isola tropicale giocando a poker ed abbandona il progetto, non presente nella terza serie.
  • Nathan Ramsey (Nick Searcy) capo della sicurezza, si è sempre opposto a Frank come crononauta.
  • Dr. Isaac Mentnor (Norman Lloyd) scienziato del progetto con un oscuro passato.
  • Dr. Bradley Talmadge (Alan Scarfe) capo del progetto.
  • Andrew 'Hooter' Owsley (Kevin Christy) (Stagione 3): giovane fisico, sostituisce Ballard dopo il suo abbandono.

Critiche[modifica | modifica sorgente]

La serie è stata oggetto di critiche da parte di alcune associazioni umanitarie che si occupano del dramma ceceno. In un episodio Frank Parker si esprime, controbattendo al "cattivo di turno", con la frase: Questo è insito in voi, nella vostra natura. Perché voi ceceni siete un popolo di banditi e prostitute. Anche perché fatta pronunciare dal protagonista (il "buono") della serie, la frase è stata duramente esecrata per il contenuto palesemente razzista ed il tono sprezzante verso la popolazione cecena.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

In diverse occasioni la serie ha previsto, indirettamente, alcuni attentati e disastri poi effettivamente verificatisi, tanto da far sospettare più d'uno che la serie sia stata chiusa in quanto considerata, nel superstizioso mondo dello spettacolo, portatrice di disgrazie.

Tutti i principali personaggi della serie sono morti in più occasioni (incluso il crononauta Frank Parker) salvo poi ritornare in vita grazie al backstep.

Missione: salvare i bambini; questo episodio fu originariamente prodotto per la prima stagione, ma trasmesso durante la seconda.

Silvestro V; Rai 2 non trasmise questo episodio giudicandolo troppo irriverente nei confronti del Pontefice (sulla cui figura era stato palesemente disegnato il personaggio di Papa Silvestro V). La prima trasmissione televisiva avvenne solo nel 2008 a cura dall'emittente televisiva satellitare della piattaforma Sky, AXN.

Ultimo Respiro; la prima TV prevista su Rai 2 il 13 agosto 2000 non venne trasmessa e riprogrammata l'anno seguente per le evidenti somiglianze con la tragedia in corso del sottomarino russo K-141 Kursk

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z