Salda d'amido

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La salda d'amido è un indicatore redox utilizzato nelle titolazioni in cui è presente lo iodio (iodometriche e iodimetriche).

Si tratta di una soluzione acquosa di amido addizionata solitamente di una piccola quantità di battericida. Si ottiene dapprima preparando una pasta con amido solubile e poca acqua, e successivamente aggiungendo a tale pasta acqua bollente sotto agitazione.

Oltre a decomporsi per azione batterica, si decompone anche ad alte temperature. In ambiente molto acido l'amido subisce idrolisi, mentre in soluzioni alcoliche precipita. Va conservata in recipiente di vetro scuro e al riparo dalla luce.

La sua funzione di indicatore consiste nel virare dall'incolore al blu intenso quando ingloba lo iodio molecolare all'interno della sua struttura ramificata. Le forze di legame in questione sono forze di van der Waals.

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia