Richard Cockerill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richard Cockerill
Richard Cockerill.jpg
Richard Cockerill nel settembre 2009
Dati biografici
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 178 cm
Peso 107 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Inghilterra Inghilterra
Ruolo Tallonatore
Ritirato 2005
Carriera
Attività di club¹
1996-2002 Leicester Leicester 89 (20)
2002-2004 Montferrand Montferrand 22 (0)
2004-2005 Leicester Leicester 3 (0)
Attività da giocatore internazionale
1997-1999 Inghilterra Inghilterra 27 (15)
Attività da allenatore
2005-2009 Leicester Leicester Avanti
2009- Leicester Leicester

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 9 gennaio 2012

Richard Cockerill (Rugby, 16 dicembre 1970) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby britannico, nazionale inglese, attivo nel ruolo di tallonatore, attualmente tecnico del Leicester.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato nell’omonima città natale del rugby nel Warwickshire, Cockerill ebbe il suo primo contratto professionistico nel 1996 con il Leicester, nel quale si mise in evidenza come la “B” del “club ABC” composto, oltre che da egli medesimo, da Graham Rowntree (A) e Darren Garforth (C)[1]. Debuttò con l’Inghilterra contro l’Argentina nel 1997; più tardi, nel corso dei test match autunnali, subentrò a Twickenham contro l’Australia e si impose subito all’attenzione, tanto che nel successivo incontro che vide gli inglesi contrapposti agli All Blacks partì da titolare.

Nel 1999 fece parte della selezione che prese parte alla Coppa del Mondo organizzata dal Galles. Quella fu l’ultima vetrina internazionale per Cockerill, che più tardi perse pure il posto di titolare nel Leicester a causa di un calo di forma, a favore di Dorian West.

Dopo una parentesi francese nel Montferrand, con cui giunse alla finale di Heineken Cup nel 2004, Cockerill tornò a Leicester per un’ultima stagione, prima di ritirarsi dall’attività agonistica nel 2005 e intraprendere quella tecnica.

Nello staff tecnico del Leicester a supporto dapprima dell’allenatore argentino Marcelo Loffreda (già selezionatore dei Pumas terzi alla Coppa del Mondo di rugby 2007), esonerato a fine stagione 2007/08, e poi del sudafricano Heyneke Meyer, alle dimissioni di quest'ultimo per ragioni familiari, nel febbraio 2009 ha assunto la guida della prima squadra; del 17 aprile 2009 è la conferma da parte del club come tecnico-capo[2]; sotto la guida di Cockerill il Leicester ha vinto il campionato inglese 2008/09 ed è giunto alla finale di Heineken Cup.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nello stile di numerazione dei ruoli adottato dal Leicester, i giocatori contraddistinti dalle lettere A e C erano i piloni rispettivamente destro e sinistro; la lettera B era invece il tallonatore. Oggigiorno, per esigenze di uniformità, anche il Leicester ha adottato la numerazione canonica, quindi i due piloni A e C sono rispettivamente i numeri 1 e 3, e il tallonatore è il numero 2.
  2. ^ (EN) Leicester Tigers confirm Richard Cockerill appointment. URL consultato il 13-7-2009.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Richard Cockerill, Michael Tanner, In Your Face : A Rugby Odyssey, Edinburgh, Mainstream, 1999, ISBN 1840182660.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 51527290