Provincia di Ávila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Ávila
provincia
(ES) Provincia de Ávila
Provincia di Ávila – Stemma Provincia di Ávila – Bandiera
Localizzazione
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Flag of Castilla y León.svg Castiglia e León
Amministrazione
Capoluogo Ávila
Territorio
Coordinate
del capoluogo
40°35′N 5°00′W / 40.583333°N 5°W40.583333; -5 (Provincia di Ávila)Coordinate: 40°35′N 5°00′W / 40.583333°N 5°W40.583333; -5 (Provincia di Ávila)
Superficie 8 050 km²
Abitanti 167 032 (2006)
Densità 20,75 ab./km²
Altre informazioni
Lingue castigliano
Cod. postale 05
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 ES-AV
Nome abitanti abulense
Rappresentanza parlamentare 3 deputati, 4 senatori
Cartografia

Provincia di Ávila – Localizzazione

Provincia di Ávila – Mappa
Sito istituzionale

Ávila è una provincia della comunità autonoma di Castiglia e León, nella Spagna centrale.

Confina con le province di Salamanca a ovest, di Valladolid a nord, di Segovia a nord-est, con la comunità autonoma di Madrid a est, con la Castiglia-La Mancia (provincia di Toledo) a sud e l'Estremadura (provincia di Cáceres) a sud-ovest.

La superficie è di 8.050 km², la popolazione nel 2003 era di 166.108 abitanti.

Il capoluogo è Ávila, altri centri importanti sono Arévalo e Arenas de San Pedro.

Configurazione geografica[modifica | modifica wikitesto]

La caratteristica di questa provincia è una grande diversità orografica. Per questo si divide in tre grandi regioni:

  • La zona nord, continuazione della Meseta Norte, caratterizzata da un paesaggio piano e i suoi materiali sedimentari.

È una zona dal clima continentale con lunghi e freddi inverni ed estati corte ma calde.

Tra le località importanti di questa zona: Piedrahíta, Barco de Ávila, La Horcajada e La Aldehuela.

  • La zona centrale, dove si localizzano le zone montagnose (Sierra de Gredos, Sierra de Béjar, Sierra de Villafranca, La Serrota, Sierra de la Paramera, Sierra de Ávila, Sierra de Malagón, etc.) con ingenti formazioni granítiche.

Il suo clima di montagna è caratterizzato da temperature molto basse nel periodo invernale ed estati brevi e non molto calde.

  • Infine, la zona sud che comprende la Valle del Tiétar e la bassa valle dell'Alberche, caratterizzata dalla bassa altitudine e un clima più mite.

In questa zona sono diffusi aranceti, uliveti e palmeti. Castilloarenasdesanpedro.jpg

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di spagna