Priboj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Priboj
comune
Прибој
Priboj – Stemma
Priboj – Veduta
Localizzazione
Stato Serbia Serbia
Provincia Serbia Centrale
Distretto Zlatibor
Territorio
Coordinate 43°36′N 19°32′E / 43.6°N 19.533333°E43.6; 19.533333 (Priboj)Coordinate: 43°36′N 19°32′E / 43.6°N 19.533333°E43.6; 19.533333 (Priboj)
Superficie 553 km²
Abitanti 30 377[1] (2002)
Densità 54,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale RS 31330, 31333
Prefisso +381 33
Fuso orario UTC+1
Targa PB
Cartografia
Mappa di localizzazione: Serbia
Priboj
Priboj – Mappa
Sito istituzionale

Priboj (serbo: Прибој) è una città e una municipalità del distretto di Zlatibor nel sud-ovest della Serbia centrale, al confine con il Montenegro e la Bosnia ed Erzegovina.
All'interno del comune si trova l'enclave bosniaca di Sastavci che dipende dal comune di Rudo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1418 Ishak Bey, bey di Skopje conquistò Priboj, questa è la prima menzione di Priboj.
Nel 1878 il villaggio di Sastavci venne ceduto dal Principato di Serbia alla Bosnia ed Erzegovina sotto amministrazione austroungarica.

Località[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ solo città 19.564

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Serbia Portale Serbia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Serbia