Touch (manga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Prendi il mondo e vai)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Touch
manga
Titolo orig. タッチ
(Touch)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Mitsuru Adachi
Editore Shogakukan
1ª edizione 19811986
Collanaed. Shonen Sunday
Periodicità Settimanale
Tankōbon 26 (completa)
Editore it. Star Comics
1ª edizione it. luglio 1999 – agosto 2001
Volumi it. 26 (completa)
Lettura it. originale (da destra a sinistra)
Target shōnen
Generi commedia, drama, sport
Prendi il mondo e vai
serie TV anime
Titolo orig. タッチ
(Touch)
Regia Hiroko Tokita
Studio
Reti Fuji TV, Animax
1ª TV 24 marzo 1985 – 22 marzo 1987
Episodi 101 (completa)
Reti it. Italia 1, Italia Teen Television, Boing
1ª TV it. settembre 1988
Episodi it. 101 (completa)
Censura it. Presente

Touch (タッチ Tacchi?) è un manga creato da Mitsuru Adachi, pubblicato sullo Shōnen Sunday tra il 1981 e il 1986 e pubblicato in Italia, con il titolo originale, dalla Star Comics, raccolto in 26 volumi, dal luglio 1999 all'agosto 2001. Dal manga è stata tratta una serie televisiva anime, conosciuta in Giappone con lo stesso titolo e in Italia come Prendi il mondo e vai, prodotta dallo Studio Gallop e dal Group TAC e andata in onda dal 1985 al 1987 sulla Fuji TV; è stata trasmessa in Italia sull'emittente Italia 1 dal settembre del 1988. Seguono poi due speciali televisivi Miss Lonely Yesterday e Crossroad, che narrano le vicende successive alla fine del manga, pubblicati in Italia da Yamato Video e tre film cinematografici. Tratto dalla serie è anche un TV Drama e un film live action del 2005 con Masami Nagasawa nella parte di Minami.

La storia si dipana nell'arco di tre anni, e vede protagonisti i gemelli Uesugi: Tatsuya (in Italia Tom) e Kazuya (Kim), Asakura Minami e altri personaggi.

Kazuya è un ragazzo modello: è il primo della classe ed è il campione della squadra di baseball della scuola media Meisei; Tatsuya è l'opposto del fratello: pigro e indolente, non ama studiare e non si dedica ad alcuno sport; Minami, invece, è una loro amica d'infanzia, vicina di casa e compagna di classe dei gemelli.

Nel 1983 Touch vinse lo Shogakukan Manga Award nella categoria shonen.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Primo anno di liceo[modifica | modifica sorgente]

Minami, e i due gemelli Uesugi, insieme a Kōtarō (compagno di squadra di Katsuya) si ritrovano nella stessa classe.
Quando si tratta di scegliere il club sportivo a cui iscriversi Kazuya, Minami e Koutarou non hanno alcun dubbio: scelgono il club del baseball.

La manager del club di baseball, Nishio Sachiko, convinta che anche Tatsuya nasconda del talento, cerca di convincerlo ad iscriversi anch'egli al club di baseball, ma il ragazzo, benché tentato dall'idea, è molto indeciso: non vuole competere con suo fratello, né sul campo di gioco, né per conquistare Minami. Così quando Harada Shoei gli dà la penna e quaderno, Tatsuya si ritrova, suo malgrado, iscritto al club di pugilato.

Inizia il campionato studentesco e Kazuya porta la sua squadra fino alle finali, mentre Tatsuya perde l'unico incontro a cui partecipa (vince, però, un premio di consolazione, un bacio di Minami).

Kazuya è a un passo dal realizzare il sogno di Minami: portarla al Koshien. La mattina della finale, Kazuya esce di casa per recarsi al campo di gioco, seguito poco dopo da Tatsuya.

Ma Kazuya non arriverà mai allo stadio: durante il tragitto ha un incidente, in cui, per salvare un bambino, viene investito e muore, nonostante i soccorsi. Quando Tatsuya arriva al campo di gioco della scuola Meisei, punto di ritrovo della squadra, non vedendo suo fratello, si ricorda di un gruppo di persone che si erano raccolte lungo la strada, attratti da un incidente. Tatsuya torna quindi sui suoi passi, proprio per scoprire che la vittima dell'incidente, un ragazzo con un'uniforme da baseball, non era altri che suo fratello, che non sopravviverà all'incidente, mentre il Meisei, orfano del suo asso, ovviamente non riesce a vincere la partita.

Dopo la morte di Kazuya, la squadra di baseball precipita nello sconforto, soprattutto Koutarou. Tatsuya nasconde dietro un'apparente serenità e scherzosità la sua enorme sofferenza, che solo Minami riesce a cogliere, mentre gli altri lo ritengono un insensibile.

Un giorno, Tatsuya, vestendo i panni del gemello deceduto, per fare uno scherzo, fa un'apparizione sul campo di baseball e fa un lancio completamente fuori misura, ma talmente potente da rimanere incastrato nella rete metallica che delimita il campo, che viene deformata dalla forza del tiro. È allora che Kuroki, capitano della squadra, capisce il talento di Tatsuya e fa di tutto per convincerlo a fargli cambiare club. Dopo una lunga trattativa con il capitano del club del pugilato, quest'ultimo "venderà" Tatsuya al club di baseball in cambio di un autografo di Rumiko Takahashi.

Tatsuya, ancora non del tutto convinto, decide tuttavia di accettare la sfida e di prendere il posto di suo fratello all'interno della squadra, vestendo la maglia numero 1, quella dell'asso, che fu di Kazuya.

Secondo anno di liceo[modifica | modifica sorgente]

Novità per Minami, che pressata da una ginnasta decide di partecipare agli allenamenti della squadra di ginnastica oltre che essere la manager del club di baseball. Entrano nuovi comprimari nella storia: i due avversari principali di Tatsuya sia nel gioco che nella relazione con Minami che fatica sempre a decollare, Nitta del Sumi e Nishimura del Seinan.

Alla fine del campionato il Meisei è fermato in semifinale all'undicesimo inning per 1 a 0 dal Seinan di Nishimura che sarà a sua volta battuto in finale dal Sumi.

Terzo anno di liceo[modifica | modifica sorgente]

L'allenatore Nishio viene ricoverato presso un ospedale per un attacco di cuore, ma, prima d'andare in pensione, trova un sostituto per portare la squadra in finale: Kashiwaba Eiichiro, anche se per un errore al liceo Meisei arriva il fratello minore, Eijiro.

La prima cosa che il nuovo allenatore fa è cacciare dal club Minami, con gran gioia di Yuka, sorella minore di Nitta e nuova manager innamorata di Tatsuya. Si scoprirà poi che l'allenatore sostituto era nella squadra di baseball del medesimo istituto con il fratello maggiore, ma rimase sempre nella sua ombra nonostante la bravura e ora odia il baseball e rivede in Tatsuya e Katsuya sé e il fratello.

Minami può dedicare tutto il suo tempo alla ginnastica artistica e infatti arriva al primo posto nel campionato del Kanto. Il campionato inizia e il Meisei esce vittorioso dalle eliminatorie arrivando a giocare la finale con il Sumiko di Nitta. Dopo una lunga e faticosa partita, e grazie al repentino cambiamento dell'allenatore, Tatsuya e i suoi compagni vincono all'undicesimo inning per 5 a 4, conquistando l'accesso al Kōshien.

Durante l'ultimo lancio contro Nitta, anche se solo per un momento, lo spirito del fratello Kazuya va a incoraggiare Tatsuya. A coronamento del sogno di Minami e del fratello morto, Tatsuya riuscirà anche a rivelare il suo amore a Minami, naturalmente corrisposto.

La storia si chiude con il bacio fra i due ragazzi e con il trofeo del Kōshien nella libreria di Tatsuya, facendoci capire che il Meisei ha vinto il campionato studentesco.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Tatsuya Uesugi (上杉 達也Uesugi Tatsuya)
Il protagonista e maggiore dei gemelli Uesugi. Apparentemente egoista e pigro in realtà la sua qualità principale è costituita dalla sua natura altruistica; naturalmente atletico, lascia al fratello minore la possibilità di progredire al posto suo nel baseball. Inizialmente allo sport preferisce guardare riviste illustrate con ragazze in costume e spiare le compagne cambiarsi negli spogliatoi
  • Kazuya Uesugi (上杉 和也Uesugi Kazuya)
Il più giovane dei gemelli, s'impegna duramente e con assiduità sia a scuola che nello sport; è apparentemente l'esatto contrario del fratello. La sua abilità ed impegno ne fanno il favorito della famiglia: i genitori difatti pensano già a farlo maritare con l'amica d'infanzia Minami. Assiduo ed appassionato ascoltatore di musica classica, pare che con la ola forza di volontà e costanza possa giungere ad eccellere in tutto.
  • Minami Asakura (浅倉 南Asakura Minami)
Vicina di casa e cara amica di entrambi i gemelli, nonché loro compagna di scuola, è l'unica a saperli sempre distinguere, anche quando Tatsuya cerca di farsi passare per il fratello. Intelligente ed attiva, s'iscriverà al club del baseball come manager e successivamente a quello di ginnastica artistica dove diventerà presto una giovane promessa. 'E molto bella ma anche gentile per questo riscuote molto successo sia tra i ragazzi che tra le ragazze. Il suo sogno è che Kazuya possa portarla al Kōshien per questo è per lui di continuo sostegno ed incoraggiamento, ma ha anche un altro sogno molto più semplice che vorrebbe fosse Tatsuya a realizzare.
  • Shingo Uesugi (上杉 信悟Uesugi Shingo); Haruko Uesugi (上杉 晴子Uesugi Haruko)
Genitori dei due gemelli, si vedono spesso flirtare e prendersi in giro l'un con l'altra nonostante la presenza dei ragazzi.
  • Punch (パンチPanchi)
Cane della famiglia Uesugi, grosso e giocherellone.
  • Toshio Asakura (浅倉 俊夫Asakura Toshio)
Padre di Minami rimasto vedovo, gestisce un caffè chiamato Vento del Sud, spesso aiutato dalla figlia. Anche lui spera che Minami possa presto sposarsi col bravo Kazuya. Gli piace fmare la pipa.
  • Kōtarō Matsudaira (松平 孝太郎Matsudaira Kōtarō)
Il miglior amico di Kazuya, gioca come ricevitore nella squadra di baseball. Durante l'ultimo anno diventerà anche il nuovo capitano della squadra.
Inizialmente si rivolgeva a Tatsuya come il fratello scemo, ma quando inizierà a giocare nella squadra imparerà a riconoscerne le qualità come persona e come giocatore e sarà per lui una spalla ed un amico.
  • Shōhei Harada (原田 正平Harada Shōhei)
Il classico bullo della scuola, ma nonostante l'aspetto ed atteggiamento burbero si dimostrerà un sincero amico per Tatsuya.
  • Akio Nitta (新田 明男Nitta Akio)
Amico di Shohei ed ex-delinquente è un battitore talentuoso ed ha molto successo tra le ragazze, ma lui sembra avere una cotta per Minami. Ha iniziato a dedicarsi seriamente al baseball dopo essere uscito sconfitto da un confronto con Kazuya, ma a causa della sua prematura scomparsa non ha mai potuto prendersi una rivincita. Vede nel fratello Tatsuya il suo erede ed unico rivale, dentro e fuori dal campo.
  • Yuka Nitta (新田 由加Nitta Yuka)
Sorellina di Akio, un tipino capriccioso e testardo. Innamorata di Tatsuya s'iscriverà al suo stesso liceo per diventare la nuova manager della squadra.
  • Isami Nishimura (西村 勇Nishimura Isami)
Un lanciatore un po' presuntuoso che si sopravvaluta. Anche lui ha una cotta per Minami ed è un suo grande fan come ginnasta.
  • Eijirō Kashiwaba (柏葉 英二郎Kashiwaba Eijirō)
Il sostituto allenatore, un tipo brutale e spartano. Accetta di diventare il sostituto allenatore con l'unico scopo di vendicarsi della squadra che anni prima lo aveva cacciato.
  • Shigenori Nishio (西尾 茂則Nishio Shigenori)
Allenatore ufficiale della scuola, durante l'ultimo anno si ammala e deve passare l'intera stagione in ospedale.
  • Sachiko Nishio (西尾 佐知子Nishio Sachiko)
Figlia di Shigenori e manager della squadra insieme a Minami per i primi due anni.
  • Takeshi Kuroki (黒木 武Kuroki Takeshi)

Capitano della squadra per i primi due anni della storia e fidanzato di Sachiko.

Puntate serie televisiva[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Prendi il mondo e vai.
  1. I due gemelli
  2. La squadra di baseball
  3. L'elezione della Miss
  4. La gara di staffetta
  5. Gli allenamenti per la gara
  6. Che cotta
  7. Kim e Vera
  8. Grossi problemi per Tom
  9. Una ragazza per Arada
  10. Un degno avversario
  11. L'iscrizione di Tom
  12. Un astro nascente
  13. C'è un altro rubacuori
  14. La coppia più bella
  15. Uno schiaffo per Minami
  16. L'abbraccio
  17. Primo match per Tom
  18. Tom è sulle nuvole
  19. Kim ce la farà
  20. Il guanto nuovo
  21. Una storia triste
  22. Una partita decisiva
  23. Non è tutto perduto
  24. La gara
  25. L'incidente
  26. La tremenda verità
  27. La tragica scomparsa
  28. Tom ha della stoffa
  29. La vittoria
  30. La zuffa
  31. Un po' di fiducia
  32. La ginnastica artistica
  33. Vittoria mancata
  34. Il successo di Minami
  35. La gara di ginnastica
  36. Il terremoto
  37. Il ritiro
  38. Il campionato estivo
  39. La sfida
  40. Parità
  41. Il migliore
  42. Il nuovo capitano
  43. Nello è bravissimo
  44. Sono fidanzati?
  45. La corsa spericolata
  46. La scelta del lanciatore
  47. I ruoli si scambiano
  48. L'amichevole
  49. L'idolo delle ragazzine
  50. Una nuova amicizia
  51. Tom è geloso
  52. La domenica
  53. Il colloquio
  54. Chicca ce l'ha fatta
  55. La nostra storia
  56. Quanti ricordi
  57. Cambiamenti al vertice
  58. Il nuovo allenatore
  59. Chicca si sente al sicuro
  60. Minami ci manchi
  61. La beffa di Tom
  62. Il mistero dell'allenatore
  63. Le indagini di Tom e Minami
  64. Tom viene escluso
  65. Massimo impegno
  66. La presidentessa
  67. Il mistero svelato
  68. Problemi di vista
  69. L'interbase
  70. Una bella notizia
  71. Il regalo
  72. Allenamenti massacranti
  73. Le ricette
  74. Difficoltà ai fornelli
  75. Che diplomazia
  76. La medaglia d'oro
  77. Il sorteggio
  78. Vicissitudini sportive
  79. Le difficoltà della squadra
  80. Le eliminatorie
  81. La formazione per la partita
  82. Il risentimento dei due fratelli
  83. L'handicap di Giancarlo
  84. Un atto di coraggio
  85. Una vecchia conoscenza
  86. Il cambiamento
  87. Un incontro interessante
  88. Il falò
  89. Nervosismi
  90. Gioco in memoria di Kim
  91. Emanuele sconfitto
  92. Le ire di Minami
  93. Un incontro importante
  94. Il record
  95. Roccaforte si vendicherà?
  96. È Kim a darmi la forza
  97. La finale delle eliminatorie
  98. Il cambiamento di Roccaforte
  99. Tempi supplementari
  100. Tom rischia
  101. Il sogno si avvera

I film[modifica | modifica sorgente]

Nel 1988 sono stati trasposti tre film che sono il riassunto della serie con immagini tratte dalla stessa.

Nel 1998 è uscito il film Touch Miss Lonely Yesterday che narra le vicende dei protagonisti e comprimari cinque anni dopo le vicende del liceo.

Nel 2001 è uscito il film Touch Cross Road che è il seguito del film del 1998 e riprende la vita dei 2 protagonisti.

Live action 2005[modifica | modifica sorgente]

Sigla italiana[modifica | modifica sorgente]

La sigla italiana dal titolo "Prendi il mondo e vai" è stata scritta da Alessandra Valeri Manera su musica di Massimiliano Pani, ed incisa da Cristina D'Avena.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 小学館漫画賞:歴代受賞者

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga