Parco nazionale Torres del Paine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale Torres del Paine
Torres del Paine
Cuernos del Paine from Lake Pehoé.jpg
Tipo di area Parco nazionale
Class. internaz. II
Stati Cile Cile
Regioni Regione delle Magellane e dell'Antartide Cilena
Province Provincia di Última Esperanza
Superficie a terra 242.242 ha
Gestore Corporación Nacional Forestal
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
Gnome-globe.svg Riserva della biosfera
Torres del Paine
(EN) Torres del Paine
Chile Parque Torres Paine.jpg
Riconosciuto dal 1978
Scheda UNESCO (EN) Scheda

Il Parco Nazionale Torres del Paine, è una delle aree protette del Cile. Nel 2006, occupava una superficie di circa 242.242 ha. È uno dei parchi più grandi del paese e uno dei più importanti. È il terzo per numero di visite, delle quali circa il 75% corrisponde a turisti stranieri, specialmente europei. Il parco fu creato il 13 maggio del 1959. L'Unesco lo dichiarò riserva della biosfera il 28 aprile 1978.

Il parco si trova 112 km a nord di Puerto Natales e a 312 dalla città di Punta Arenas. È una delle undici aree protette esistenti nella Regione delle Magellane e dell'Antartide Cilena (assieme ad altri quattro parchi nazionali, tre riserve nazionali e tre monumenti nazionali. Nel complesso, le aree silvestri protette comprendono il 51% della superficie della regione (6.728.744 ha). Confina a nord con il Parco Nazionale Los Glaciares, in Argentina.

Il parco presenta una grande varietà di ambienti naturali: montagne (tra le quali si staglia il complesso del Cerro Paine, la cui cima principale tocca i 3.050 m s.l.m., le Torres del Paine e i Cuernos del Paine), vallate, fiumi (come il río Paine), laghi (tra i quali il Grey, Pehoé, il Nordenskjöld e il Sarmiento), ghiacciai (Grey, Pingo, Tyndall e Geikie, appartenenti al Campo de Hielo Patagónico Sur).

Torres del Paine[modifica | modifica sorgente]

Le Torres del Paine sono un gruppo di enormi monoliti di granito formati dall'affioramento di un laccolite di roccia ignea, che posteriormente è stato eroso dal ghiaccio, dall'acqua e dai venti. Sono la principale attrazione turistica del parco. Tre torri formano il gruppo. La Torre Central è alta quasi 2800 metri ed è la più alta delle tre. Fu scalata per la prima volta nel 1963 da Chris Bonington e Don Whillans. La Torre Norte fu scalata per la prima volta da Guido Monzino e la Torre del Sur da Armando Aste.

Vie di accesso[modifica | modifica sorgente]

Si accede in qualunque stagione dell'anno dalla Ruta CH-9, che unisce Punta Arenas e Puerto Natales. Nella stagione invernale è raccomandato l'uso di catene per la variabilità delle condizioni climatiche.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]