Ortodossia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

L'ortodossia (dal greco όρθος, "retto", "corretto" e δόξα, "opinione", "dottrina") è l'accettazione piena e coerente dei principi di una dottrina. Termine utilizzato soprattutto in contesti religiosi, viene contrapposto all'eresia o, appunto, eterodossia.

Religione[modifica | modifica wikitesto]

Ebraismo[modifica | modifica wikitesto]

Cristianesimo[modifica | modifica wikitesto]

Filosofia[modifica | modifica wikitesto]

  • In generale, può indicare l'insieme completo dei principi di una ideologia, una corrente di pensiero, una dottrina filosofica e religiosa e via dicendo (per esempio ortodossia marxista o ortodossia scientifica)

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Psicologia[modifica | modifica wikitesto]