Numenius borealis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chiurlo boreale
Eskimo Curlew.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Ordine Charadriiformes
Sottordine Scolopaci
Famiglia Scolopacidae
Genere Numenius
Specie N. borealis
Nomenclatura binomiale
Numenius borealis
Forster, 1772

Il chiurlo boreale (Numenius borealis Forster 1772) è un rarissimo uccello della famiglia degli Scolopacidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Si teme che il chiurlo boreale possa essere estinto, perché l'ultimo avvistamento accertato risale al 1963, a Barbados. Questo uccello nidificava in Canada, tra Cape Bathurst e Point Lake nei Territori del Nord-Ovest; nel resto dell'anno era presente anche in Siberia, in Alaska e nel New England. In inverno migrava a sud, soprattutto nel Sud America meridionale (Cile e Argentina, ma anche in Brasile, Paraguay e Uruguay). Era di passo nei Caraibi, in Messico e nel Sud America settentrionale.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Numenius borealis in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli