Nikon D3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikon D3
Nikon D3 0803.jpg
Tipo DSLR
Formato 36 mm × 23.9 mm CMOS, Nikon FX format
Risoluzione del sensore 12,1 Mpixel
Innesto obiettivi Nikon AF
Mirino ottico 0.94x pentaprisma
Esposimetro 51 zone TTL
Sensibilità ISO 200 - 6400 (12800 e 25600 in boost)
Tempi da 30 s a 1/8000 s, più due modi bulb
Modi esposizione Digital Vari-Program, P, S, A, M
Bracketing
Tasto di anteprima profondità di campo
Tasto di blocco esposizione
Esposizioni multiple
Flash integrato no
Velocità massima con flash-sync
Luogo di produzione Giappone Giappone

La Nikon D3 è una fotocamera Digital Single Lens Reflex professionale da 12.1-megapixel con sensore a pieno formato (35 mm) annunciata il 23 agosto, 2007 in concomitanza con la presentazione della fotocamera Nikon D300 (formato DX). La D3 è il modello top di Nikon per quanto riguarda la fascia professionale dedicata alla foto sportiva (privilegia la velocità alla risoluzione). Sostituisce la D2Hs e la D2Xs, che però montavano un sensore in formato ridotto DX.

Tecnologia[modifica | modifica wikitesto]

Nikon D3

La D3 monta un sensore CMOS equivalente alla pellicola da 35 mm a pieno formato che misura 23.9 x 36.0 mm[1]. Questo sensore è più grande dei sensori di formato DX di tutte le precedenti Reflex digitali Nikon e Nikon ha coniato la sigla FX per distinguerlo. A parità di risoluzione un sensore FX possiede dei pixel più grandi e, teoricamente, una sensibilità maggiore alla luce rispetto ai precedenti sensori DX. Questo permette alla fotocamera di raggiungere prestazioni più alte e produrre immagini con minore rumore in situazioni di scarsità di illuminazione. Il sensore registra immagini a 14 bit per canale contro una profondità di colore dei precedenti sensori a 12 bit.

La scocca esterna ed il design dell'apparecchio sono opera del designer Giorgetto Giugiaro, della Italdesign[2]. Il corpo macchina implementa l'attacco F Nikon, qui dotato anche di accoppiamento meccanico per il simulatori di diaframma, offrendo così una maggiore compatibilità con le vecchie ottiche Nikon. La fotocamera permette di catturare raffiche di fotografie fino a 9 ogni secondo in formato FX e 11 in formato DX, utilizza il tipo di LCD attualmente a più alta risoluzione disponibile sul mercato.[3][4].

Target di utenza[modifica | modifica wikitesto]

Il costo e le caratteristiche di questa fotocamera digitale la indirizzano ad un target di utenza professionale dell'industria fotografica commerciale ed in particolare della fotografia sportiva d'azione. Il sensore a pieno formato ha un vantaggio fisico, fornendo una sensibilità maggiore alla luce rispetto ai sensori precedenti. Questo fatto produce un minore rumore ed la possibilità di utilizzare maggiore iso con migliori qualità fotografiche.

Queste potenzialità teoriche sono state confermate da severi test indipendenti che hanno dimostrato una maggiore capacità di questa fotocamera di catturare immagini con qualità superiore sia con tempi di esposizione rapidi che lunghi, permettendo di catturare immagini in movimento con meno sfuocato e colori migliori, anche con delle condizioni di illuminazione scarse.

Esistono due tipi di batterie aggiuntive, una verticale ed una orizzontale che rendono comoda la fotocamera sia se tenuta in verticale che in orizzontale ed in special modo per la fotografia di moda, di sport e matrimoniale.

Al momento del lancio la D3 è stata collocata ad un prezzo di 4999 dollari.

Concorrenza[modifica | modifica wikitesto]

L'unica fotocamera concorrente in questa fascia può definirsi la Canon EOS-1D Mark III: i prezzi sono simili e così anche le caratteristiche generali[5].

Altre fotocamere come la Canon EOS-1Ds Mark III e la Sony Alpha 900 sono dotate di risoluzione ben maggiore e dedicate ad un target professionale diverso, mentre le rimamenti fotocamere a pieno formato di fascia media (Canon EOS 5D, Canon EOS 5D Mark II, Canon 6D[6] e Nikon D700) sono espressamente indirizzate ad un pubblico più ampio, anche non professionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nikon's website (inglese)
  2. ^ Italdesign Giugiaro, D3. URL consultato il 22-07-2011.
  3. ^ www.kenrockwell.com (inglese)
  4. ^ www.nikonians.org (inglese)
  5. ^ Confronto caratteristiche Nikon D3 e Canon EOS-1D Mark III su "Digital Photography Review" (inglese)
  6. ^ http://it.wikipedia.org/wiki/Canon_EOS_6D.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia delle reflex digitali Nikon
Categoria (Fonte Nikon) Sottocategoria 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4
Professionali Ammiraglie (top di gamma) D1 D1H D2H D2Hs D3 D3s D4 D4s
D1X D2X D2Xs D3X
Professionali D700 D800/D800E D810
D100 D200 D300 D300s
Df
Amatoriali (Consumer) Avanzate (semi-pro) D750
D600 D610
D70 D70s D80 D90 D7000 D7100
Base (entry level) D50 D40x D60 D5000 D5100 D5200 D5300
D40 D3000 D3100 D3200 D3300

Lo sfondo verde indica le fotocamere che montano un sensore FX (Full frame, equivalente al 35mm (36x24mm)) quelle su sfondo grigio e su sfondo giallo montano sensori DX (APS-C, 23,6x15,7 mm), Lo sfondo giallo indica le fotocamere che non dispongono di motore AF integrato, quindi il loro sistema af funziona esclusivamente con lenti dotate di motore ossia con le lenti AF-S e AF-I, le fotocamere in grassetto corsivo sono dotate del meccanismo (ghiera) per l'accoppiamento meccanico esposimetrico auto-indexing "ai". Lo sfondo verde acqua indica le fotocamere che montano un sensore FX (Full frame, equivalente al 35mm (36x24mm)) e hanno il meccanismo di accoppiamento ai che può rientrare permettendo di innestare anche ottiche pre-ai. D300s è uscita di produzione a fine 2011 ma è rimasta in vendita ancora a lungo.

fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia