Muscolo quadrato del femore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Muscolo quadrato del femore
Posterior Hip Muscles 1.PNG
Si mostrano i Gruppo dei rotatori laterali dell'anca, fra cui il muscolo quadrato del femore
Anatomia del Gray subject #128 477

Nell'anatomia umana il muscolo quadrato del femore è un muscolo che fa parte dei muscoli esterni dell'anca.

Anatomia[modifica | modifica sorgente]

Di forma appiattita e triangolare nasce dall'ischio, si avvicina ai muscoli gemelli sfiorando il muscolo gemello inferiore, termina nel femore.

Gli altri muscoli rotatori laterali dell'anca sono:

Il muscolo è irrorato dall'arteria glutea inferiore, mentre è innervato da un ramo del plesso sacrale.

Origine e Inserzione[modifica | modifica sorgente]

Il muscolo quadrato del femore origina dalla tuberosità ischiatica, portandosi lateralmente, passando posteriormente l'articolazione coxo-femorale per inserirsi al di sopra della parte media della cresta intertrocanterica.

Azione[modifica | modifica sorgente]

Ruota esternamente la coscia quando questa è estesa e la abduce quando questa è flessa.

Innervazione[modifica | modifica sorgente]

Il muscolo quadrato del femore è innervato dal ramo posteriore del nervo otturatore (L3, L4)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]