Milwaukee Admirals

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milwaukee Admirals
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
MilwaukeeAdmiralsLogo.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Nero, azzurro, argento, bianco
Dati societari
Città Milwaukee
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega American Hockey League
Conference Western
Division Midwest
Fondazione 1970
Denominazione Milwaukee Admirals
(1970-)
Proprietario Stati Uniti Harris Turer
General Manager Stati Uniti Paul Fenton
Allenatore Canada Dean Evason
Capitano Canada Mike Moore
Squadre affiliate Nashville Predators Nashville Predators (NHL)
Cincinnati Cyclones Cincinnati Cyclones (ECHL)
Impianto di gioco BMO Harris Bradley Center
(17.845 posti)
Sito web www.milwaukeeadmirals.com
Palmarès
Calder Cup.gif
Calder Cup 1
Regular Season 1
Titoli di Conference 2
Titoli di Division 8
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

I Milwaukee Admirals sono una squadra di hockey su ghiaccio dell'American Hockey League con sede nella città di Milwaukee, nello stato del Wisconsin. Nacquero nel 1970 come formazione dilettante, per poi entrare nel 1977 nella IHL, mentre dal 2001 sono iscritti in AHL. Disputano i loro incontri casalinghi presso il BMO Harris Bradley Center e sono affiliati ai Nashville Predators, franchigia della National Hockey League.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Gli Admirals, nati nell'inverno del 1970 con il nome di Milwaukee Wings e dopo aver disputato una stagione a livelli dilettantistici, furono venduti a Erwin J. Merar, proprietario di un negozio di elettrodomestici. La squadra cambiò il proprio nome in "Admirals", uno dei marchi in vendita nel negozio di Merar. Nel 1973 gli Admirals giocarono la stagione inaugurale della United States Hockey League, per poi vincere il titolo nel 1976.

Nel 1977 gli Admirals passarono al professionismo iscrivendosi alla International Hockey League. Nel corso della loro storia gli Admirals raggiunsero la finale della Turner Cup solo una volta, nel 1983, per poi essere sconfitti per 4-2 dai Toledo Goaldiggers. Rimasero nella IHL fino alla fusione con l'American Hockey League, avvenuta nel 2001. In International Hockey League gli Admirals conquistarono quattro titoli divisionali fra il 1983 ed il 1996.

Dal 1998 gli Admirals sono la formazione AHL affiliata alla franchigia dei Nashville Predators.[1] Nel 2004 conquistarono la Calder Cup dopo aver sconfitto i Wilkes-Barre/Scranton Penguins. Nel giugno del 2005 gli Admirals furono acquistati da una cordata di imprenditori, incluso il proprietario dei Milwaukee Brewers Mark Attanasio. Da quella data i Brewers diventarono lo sponsor principale dei Admirals, e sulle divise degli Admirals fu apposto il logo dei Brewers.[2]

Nella stagione 2005-06 gli Admirals raggiunsero per la seconda volta la finale della Calder Cup, tuttavia furono sconfitti per 4-2 dagli Hershey Bears. Nell'agosto del 2006 gli Admirals svelarono un nuovo logo e dei nuovi colori sociali. In American Hockey League gli Admirals hanno ottenuto una Calder Cup, due titoli di Conference, un premio come migliore squadra della stagione regolare e quattro titoli divisionali.

Affiliazioni[modifica | modifica sorgente]

Nel corso della loro storia i Milwaukee Admirals sono stati affiliati alle seguenti franchigie della National Hockey League:[3][4]

Record stagione per stagione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stagioni dei Milwaukee Admirals.
Stagione Division Gare V S OTL SOL Punti GF GS Piazzamento Play-off
Milwaukee Admirals
2001-02 West 80 30 35 10 5 75 198 207
2002-03 West 80 32 27 14 7 85 247 251 vince preliminari (Rochester) 2-1
perde 2º turno (Houston) 0-3
2003-04 West 80 46 24 7 3 102 269 191 vince 1º turno (Cincinnati) 4-3
vince 2º turno (Chicago) 4-2
vince semifinali (Rochester) 4-1
vince Calder Cup (Wilkes-Barre) 4-0
2004-05 West 80 47 24 5 4 103 247 207 perde 1º turno (Cincinnati) 3-4
2005-06 West 80 49 21 6 4 108 268 234 vince 1º turno (Iowa) 4-3
vince 2º turno (Houston) 4-0
vince semifinali (Grand Rapids) 4-0
perde Calder Cup (Hersey) 2-4
2006-07 West 80 41 25 4 10 96 227 230 perde 1º turno (Chicago) 0-4
2007-08 West 80 44 29 4 3 95 231 212 perde 1º turno (Chicago) 2-4
2008-09 West 80 49 22 3 6 107 229 195 vince 1º turno (Rockford) 4-0
perde 2º turno (Houston) 3-4
2009-10 West 80 41 30 2 7 91 237 220 perde 1º turno (Chicago) 3-4
2010-11 West 80 44 22 6 8 102 226 194 vince 1º turno (Texas) 4-2
perde 2º turno (Houston) 3-4
2011-12 Midwest 76 40 29 2 5 87 210 190 perde 1º turno (Abbotsford) 0-3
2012-13 Midwest 76 41 28 4 3 89 197 200 perde 1º turno (Texas) 1-3

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Hockeisti su ghiaccio dei Milwaukee Admirals.

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori dei Milwaukee Admirals.

Record della franchigia[modifica | modifica sorgente]

Singola stagione[modifica | modifica sorgente]

Gol: 75 Canada Danny Lecours (1982-83)
Assist: 100 Canada Dale Yakiwchuk (1982-83)
Punti: 138 Canada Dale Yakiwchuk (1982-83)
Minuti di penalità: 381 Canada Don Gibson (1992-93)
Media gol subiti: 2.09 Canada Mark Dekanich (2008-09)
Parate %: .923 Canada Mark Dekanich (2008-09)

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Gol: 444 Canada Danny Lecours
Assist: 379 Canada Fred Berry
Punti: 813 Canada Danny Lecours
Minuti di penalità: 1.233 Canada Ken Sabourin
Vittorie: 119 Canada Rich Sirois
Shutout: 11 Canada Brian Finley
Partite giocate: 641 Stati Uniti Danny Lecours

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Premi di squadra[modifica | modifica sorgente]

2003-2004
2003-2004
2003-2004, 2005-2006, 2008-2009, 2010-2011
2003-2004, 2010-2011
2003-2004, 2005-2006

Premi individuali[modifica | modifica sorgente]

Darren Haydar: 2002-2003
Curtis Murphy: 2003-2004
Sheldon Brookbank: 2006-2007
Doug Robb: 1979-1980
Rob Murphy: 1989-1990
Michail Štalenkov: 1992-1993

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Milwaukee, Nashville Extend Affiliation Agreement, milwaukeeadmirals.com, 22-02-2010. URL consultato il 23-05-2013.
  2. ^ (EN) Milwaukee Admirals to be sold to new ownership group, bizjournals.com, 14-04-2005. URL consultato il 23-05-2013.
  3. ^ (EN) Milwaukee Admirals (IHL) Parent Team affiliate history, hockeydb.com. URL consultato il 23-05-2013.
  4. ^ (EN) Milwaukee Admirals (AHL) Parent Team affiliate history, hockeydb.com. URL consultato il 23-05-2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio