Millipede

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Millipede
Millipedearcadegame.png
Il poster pubblicitario di Millipede
Sviluppo Atari
Pubblicazione Atari
Data di pubblicazione 1982
Genere Sparatutto a schermata fissa
Modalità di gioco fino a 2 giocatori, alternati
Piattaforma Arcade
Periferiche di input Trackball; 1 pulsante
Specifiche arcade
CPU 1x 6502
@ 1,512 MHz
Schermo RGB raster, orientazione verticale
Risoluzione 240×256 pixel, 32 colori

Millipede è un videogioco arcade pubblicato da Atari nel 1982 come seguito del famoso Centipede. Scopo del gioco è quello di realizzare il maggior numero di punti distruggendo tutti i segmenti del millepiedi (traduzione di Millipede), mentre si muove verso il fondo dello schermo, e di tutti gli altri nemici. Il giocatore gioca tramite una trackball ed un singolo pulsante di sparo, che può essere tenuto premuto per un fuoco rapido. Il gioco termina quando il giocatore perde tutte le sue vite.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

La modalità di gioco del Millipede è simile a quella del Centipede da cui però si differenzia principalmente per i nemici:

  • Tagliaforbici (earwig): come lo scorpione del Centipede, essa rende i funghi velenosi che, colpiti, fanno cadere il millepiedi verso la parte bassa dello schermo.
  • Ape (bee): come la pulce del Centipede, essa semina funghi in linee verticali e sono richiesti 2 colpi per ucciderla.
  • Ragno: come nel Centipede, rimbalza irregolarmente nella parte bassa dello schermo. Nei livelli più alti possono apparire anche più ragni contemporaneamente.
  • Bruco geometra: quando viene colpito, rallenta per un breve periodo di tempo tutti i nemici.
  • Maggiolino: si aggira per un breve periodo all'interno dell'area di pertinenza del giocatore, poi sale verso l'alto e lascia lo schermo convertendo tutti i funghi che tocca in fiori indistruttibili. Quando viene colpito, tutto ciò che è sullo schermo scende verso il basso di una riga.
  • Libellula: è simile all'ape, ma zig-zaga verso il basso e può essere distrutta con un singolo colpo.
  • Zanzara: esce dai lati dello schermo mentre scende verso il basso. Quando viene colpita, tutto ciò che è sullo schermo scorre verso l'alto di una riga.
  • Bomba DDT (statica): può essere fatta esplodere con un singolo colpo, cosa che provoca la distruzione di tutti i nemici e di tutti i funghi nel suo raggio d'azione. Una nuova bomba può comparire nella parte alta dello schermo ogni qual volta i funghi scorrono verso il basso, per un massimo di 4 bombe contemporaneamente in gioco.

Tutti i fiori ed i funghi parzialmente distrutti o quelli velenosi tornano allo stato normale quando un giocatore perde una vita.

Durante il gioco, ad intervalli regolari, il giocatore affronterà un livello bonus con, al posto del solito millepiedi, uno stormo di nemici (api, libellule, ecc.): ogni nemico di questo attacco distrutto incrementa il valore in punti dei nemici, fino ad un massimo di 1.000 punti per nemico. Questo attacco termina o quando lo stormo passa o quando il giocatore perde una vita. Inoltre, ad intervalli regolari nuovi funghi nascono sullo schermo a sostituire quelli che muoiono, seguendo uno schema simile a quello del gioco della vita.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Millipede fu convertito per i computer Atari ST, per gli Atari ad 8 bit e per l'Atari 2600[1]. Ne fu sviluppata anche una versione per il NES.

Nel 2007 è stato incluso nel pacchetto Xbox Live Arcade, una raccolta di arcade per Xbox 360, che contiene anche Centipede.

La versione per Atari 2600 del Millipede è uno dei titoli di Game Room, un servizio di giochi online all'interno di Xbox Live e di Games for Windows LIVE che permette di giocare online alcuni titoli classici.

Punteggi più alti[modifica | modifica sorgente]

Donald Hayes, un giocatore del New Hampshire (USA), ha totalizzato il record mondiale di 10.627.331 punti giocando a Millipede il 7 febbraio 2005[2].

Il più alto punteggio totalizzato a Millipede durante un torneo è di 495.126 punti, sempre di Hayes[3]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Recensione di Millipede. URL consultato il 4 luglio 2009.
  2. ^ I punteggi più alti della Maratona Millipede di Twin Galaxies, 27 dicembre 2009.
  3. ^ I punteggi più alti del Torneo Millipede di Twin Galaxies, 27 dicembre 2009.
videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi