Megan Montaner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Megan Gracìa Montaner
Altezza 163 cm
Peso 52 kg
Occhi castani
Capelli castani

Megan Gracia Montaner (Huesca, 21 agosto 1987) è un'attrice e modella spagnola.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Megan Gracìa Montaner nasce a Huesca nel 1987.

All'età di 16 anni è vittima di un incidente. Non riporta gravi ferite ma la rottura di un dente, tuttavia in televisione non si è mai notato.

La recitazione non era mai stata uno dei suoi sogni: studia trucco e diventò una make-up artist e incomincia a lavorare nella televisione locale di Huesca, ma presto si rende conto che il suo posto è quello di stare davanti alla camera e non dietro. Con i pochi risparmi che ha si trasferisce a Madrid e senza alcuna esperienza, tra il 2008 e il 2010, inizia a studiare recitazione nella scuola diretta da Cristina Rota.

Le sue prime apparizioni sullo schermo sono in Tiempo de descuento, e La pecera de Eva di Telecinco. Partecipa inoltre anche come attrice, recitando in un ruolo secondario, al telefilm di Telecinco chiamata Vuelo IL8714 che tratta l'incidente aereo di Spanair.

Nel 2010, Antena 3 la chiamò per partecipare al telefilm La tormenta con Patricia Montero, Oscar Sinela, Adam Jezierski, Patricia Vico, che racconta la vita di un gruppo di studenti adolescenti con vite diverse,andò in onda nel 2013. Più tardi, fu registrata per RTVE e Amar en tiempos revueltos per interpretare Gloria, la figlia di Adelina e Andrés Hernández Salvatierra che ritorna dal collegio.

Raggiunge la fama grazie alla serie tv di Antena 3, Il segreto (titolo originale El secreto de Puente Viejo) nel 2011, dove interpreta una giovane levatrice, bella e coraggiosa, chiamata Pepa Aguirre. Megan lavorò insieme a Álex Gadea, María Bouzas, Alejandra Onieva e Jonás Berami e tanti altri. La serie ottenne un successo senza precedenti prima in Spagna dove fu premiata in varie occasioni con la distinzione speciale del pubblico nei premi del Magazine Getta e poi anche Italia dove ebbe più successo che in patria.

Nonostante quest'esplosione di successo, alla fine di giugno del 2012, Megan Montaner decide di lasciare la serie e registra il suo ultimo episodio, abbandonando la serie dopo 382 puntate per dedicarsi a progetti diversi. Inoltre alla fine di giugno del 2012 partecipò al progetto solidale di Intermon Oxfarm: "Mesa para 7.000 milioni" in un reportage denominato "Viva la Pepa" , per la rivista Glamour. In seguito venne considerata una delle attrici giovani più promettenti nel seminario di Greg Hicks nello Studio Scuola WorkinProgress.

A novembre di quell'anno conferma la sua partecipazione alla 3ª stagione della serie Gran Hotel nel ruolo di Maite Ribelles de Alarcón. Per questa serie di successo in Spagna, ottiene delle nomination a vari premi.

A luglio del 2013, conferma di essere una delle attrici del nuovo film di David Menkes Por un puñado de besos che esce il 16 maggio 2014.

In agosto, insieme all'attore Carles Francino Navarro partecipa alla miniserie di La 1 Víctor Ros, dove interpreta il ruolo di Lola La Valenciana e nel settembre dello stesso anno è la protagonista del film Dioses y perros, serie tratta da un libro di Jesús Martinez, dove recita al fianco di vicino a Hugo Silva.

Ad ottobre e novembre del 2013 partecipò alla corsa solidale Kenzo Run insieme alla collega de Il segreto, Sandra Cervera e nel calendario solidale di Huesca Down.

Ad ottobre del 2013, viene scelta da Antena 3 per interpretare la protagonista della nuova serie Senza Identità (Sin identidad), girata nel dicembre dello stesso anno e andata in onda nel maggio del 2014 , dove interpreta María Fuentes, una giovane avvocato molto ricca che, dopo aver scoperto di essere stata rapita da piccola, decide di indagare sul suo passato.

A maggio del 2014 conferma in alcune interviste rilasciate a vari portali di informazione il suo ritorno a Il segreto, dove interpretarà di nuovo Pepa Aguirre, anche se solo in un flashback in modo tale da poter aprire nuove trame.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]