Matilde di Baviera (1877-1906)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno di Baviera
Wittelsbach
  • Aldegonda (1870-1958)
  • Maria Ludovica (1872-1954)
  • Carlo (1874-1927);
  • Francesco
  • Matilde
  • Wolfgang (1879-1895)
  • Ildegarda (1881-1948);
  • Notburga (1883)
  • Wiltrud (1884-1975)
  • Helmtrud (1886-1977)
  • Dietlinde (1888-1889)
  • Gundelinde (1891-1983)
Wappen Deutsches Reich - Königreich Bayern (Grosses).png

Massimiliano I (1805 - 1825)
Luigi I (1825 - 1848)
Massimiliano II (1848 - 1864)
Luigi II (1864 - 1886)
Otto I (1886 - 1913)
Luigi III (1913 - 1918)
Figli
Rupprecht (1921 - 1955)
Figli
  • Luitpold (1901-1914)
  • Irmingard (1902-1903)
  • Alberto (1905-1996)
  • figlia (1906)
  • Rudolf (1909-1912)
  • Heinrich (1922-1958)
  • Irmingard (n. 1923)
  • Editha (n. 1924)
  • Hilda (n. 1926)
  • Gabriele (n. 1927)
  • Sophie (n. 1935)
Matilde di Baviera

Matilde Wittelsbach, nome completo Matilde Maria Teresa Enrichetta Cristina Leopoldina[1] (Lindau, 17 agosto 1877Davos, 6 agosto 1906), è stata una principessa di Baviera[1].

Famiglia d'origine[modifica | modifica sorgente]

Suo padre era il re Luigi III di Baviera (1845-1921)[1], figlio del principe reggente Leopoldo di Baviera (1821-1912) e di Augusta Ferdinanda d'Asburgo-Toscana (1825-1864), nata arciduchessa d'Austria; sua madre era la regina Maria Teresa Enrichetta d'Asburgo-Este (1849-1919)[1], figlia dell'arciduca Ferdinando Carlo Vittorio d'Asburgo-Este (1821-1849) e dell'arciduchessa Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena (1831-1903).

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Ci furono vari candidati alla sua mano. Tra questi, nel 1896, il Principe di Napoli, ma si sposò con la principessa Elena di Montenegro in quello stesso anno. Tra le altre arciduca Francesco Ferdinando d'Austria, erede al trono austro-ungarico, e Giacomo Pio, duca di Madrid.

Il 1º maggio del 1900[1], a Monaco, Matilde sposò il principe Luigi Gastone di Sassonia-Coburgo-Kohary (1870-1942), figlio minore del principe Luigi Augusto di Sassonia-Coburgo-Kohary (1842-1922) e della principessa Leopoldina del Brasile, figlia a sua volta dell'imperatore Pietro II del Brasile.

Dal matrimonio nacquero due figli:[1]

  • Antonio, nato il 17 giugno del 1901 e morto il 1º settembre del 1970, sposò il 14 maggio del 1938 Luise Mayrhofer; senza discendenza;
  • Maria Immacolata, nata il 10 settembre del 1904 e morta nubile il 18 marzo del 1940.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Matilde morì il 6 agosto 1906, a Davos, in Svizzera di tubercolosi all'età di 28 anni. I suoi resti sono sepolti nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo nel piccolo villaggio di Rieden a nord della sua casa di famiglia a Schloss Leutstetten. Suo marito si risposò l'anno successivo alla contessa Anna di Trauttmansdorff-Weinsberg.

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

'Albero genealogico di tre generazioni di Matilde di Baviera
Matilde di Baviera Padre:
Luigi III di Baviera
Nonno paterno:
Leopoldo di Baviera
Bisnonno paterno:
Ludovico I Re di Baviera
Bisnonna paterna:
Teresa di Sassonia-Hildburghausen
Nonna paterna:
Augusta Ferdinanda d'Asburgo-Toscana
Bisnonno paterno:
Leopoldo II di Toscana
Bisnonna paterna:
Maria Anna Carolina di Sassonia
Madre:
Maria Teresa Enrichetta d'Asburgo-Este
Nonno materno:
Ferdinando Carlo Vittorio d'Asburgo-Este
Bisnonno materno:
Francesco IV di Modena
Bisnonna materna:
Maria Beatrice di Savoia
Nonna materna:
Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena
Bisnonno materno:
Giuseppe Antonio Giovanni d'Asburgo-Lorena
Bisnonna materna:
Maria Dorotea di Württemberg

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Darryl Lundy, Genealogia della principessa Matilde di Baviera, thePeerage.com, 22 gennaio 2009. URL consultato il 16 dicembre 2009.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Martha Schad, Bayerns Königinnen, Piper 2005

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]