Martial Mbandjock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martial Mbandjock
Martial Mbandjock2 Barcelona 2010.jpg
Martial Mbandjock agli Europei di Barcellona 2010.
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 187 cm
Peso 84 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
60 m indoor 6"61 (2011)
100 m 10"06 (2008)
200 m 20"38 (2010)
Società Lille Metropole Athletisme
Carriera
Nazionale
2007- Francia Francia 15
Palmarès
Europei 1 0 2
Giochi del Mediterraneo 1 0 0
Europei under 23 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 31 luglio 2011

Martial Mbandjock (Roubaix, 14 ottobre 1985) è un atleta francese, specialista nella velocità e campione europeo in carica della staffetta 4×100 metri.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 a Debrecen durante i Campionati europei under 23 vince la medaglia di bronzo sui 100 metri, stabilendo con 10"16 il 9º tempo europeo dell'anno. Nel corso dello stesso anno, con la staffetta 4×100 francese, ottiene 37"40 e il secondo posto in Coppa Europa a Monaco di Baviera.

Prende parte ai Campionati del mondo di atletica leggera 2007, venendo eliminato nei quarti di finale dei 100 m e l'anno dopo ai Giochi della XXIX Olimpiade di Pechino correndo come secondo frazionista la staffetta 4×100 m, eliminata in semifinale, e gareggiando sui 100 metri piani, anche in questo caso fermandosi in semifinale. Sempre nei 100 metri conquista la medaglia d'oro ai XVI Giochi del Mediterraneo svoltisi a Pescara nel 2009.

Il 29 luglio 2010 conquista la medaglia di bronzo nella finale dei 100 metri piani agli Europei di Barcellona sopravanzato dal connazionale Christophe Lemaitre e dal britannico Mark Lewis-Francis. Due giorni dopo concede il bis conquistando una nuova medaglia di bronzo, questa volta sui 200 metri, in una gara vinta nuovamente da Lemaitre. Infine, durante l'ultima giornata della rassegna continentale, conquista l'oro nella 4×100 metri con il tempo di 38"11, insieme ai connazionali Jimmy Vicaut, Pierre-Alexis Pessonneaux e Christophe Lemaitre.[1]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2007 Europei under 23 Ungheria Debrecen 100 metri Bronzo Bronzo 10"27
Mondiali Giappone Ōsaka 100 metri quarti di finale 10"39
2008 Mondiali indoor Spagna Valencia 60 metri semifinale 6"65
Giochi olimpici Cina Pechino 100 metri semifinale 10"18
4×100 metri semifinale 39"53
2009 Giochi del Mediterraneo Italia Pescara 100 metri Oro Oro 10"15
Mondiali Germania Berlino 100 metri semifinale 10"18
200 metri semifinale 20"43
2010 Europei Spagna Barcellona 100 metri Bronzo Bronzo 10"18
200 metri Bronzo Bronzo 20"42
4×100 metri Oro Oro 38"11

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2009

2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Results European Championships 2010, tilastopaja.org. URL consultato il 31 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]