Martín Emilio Rodríguez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martín Emilio Rodríguez
MARTIN EMILIO COCHICE'RODRIGUEZ FIRMANDO AUTOGRAFO A GRILLOBIKE.jpg
Martín Emilio Rodríguez alla Vuelta a Colombia 2012
Dati biografici
Nome Martín Emilio Rodríguez Gutiérrez
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 178 cm
Peso 70 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, pista
Ritirato 1975
Carriera
Squadre di club
1972 Salvarani Salvarani
1973-1975 Bianchi Bianchi
Nazionale
1973-1975 Colombia Colombia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su pista
Oro Varese 1971 Ins. ind. dil.
Statistiche aggiornate al ottobre 2014

Martín Emilio Rodríguez Gutiérrez (Medellín, 14 aprile 1942) è un ex ciclista su strada e pistard colombiano. Soprannominato "Cochise", tra i dilettanti vinse un titolo mondiale nell'inseguimento individuale; professionista tra il 1972 e il 1975, si aggiudicò due tappe al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da dilettante vinse quattro volte la Vuelta a Colombia, un Clásico RCN, tre Vuelta al Táchira e la medaglia d'oro nell'inseguimento individuale di categoria ai campionati del mondo 1971 di Varese.

Passò professionista nel 1972, dopo la mancata ammissione ai Giochi olimpici di Monaco 1972, con la Salvarani. I suoi principali successi da professionista giunsero nei tre anni seguenti, in maglia Bianchi: una tappa al Giro d'Italia, il Gran Premio Città di Camaiore e il Trofeo Baracchi nel 1973, il Giro delle Marche nel 1974 e una tappa al Giro d'Italia 1975.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

2ª tappa Clásico RCN (Riosucio > Medellín)
Classifica generale Vuelta a Colombia
1ª tappa Clásico RCN (Medellín > Andes)
2ª tappa Clásico RCN (Andes > Medellín)
Classifica generale Clásico RCN
Classifica generale Vuelta a Colombia
Classifica generale Vuelta a Colombia
Classifica generale Vuelta al Táchira
Classifica generale Vuelta a Colombia
2ª tappa Clásico RCN (Pereira > Riosucio)
3ª tappa Clásico RCN (Riosucio > Medellín)

Pista[modifica | modifica wikitesto]

Campionati panamericani, Inseguimento individuale
Record dell'ora dilettanti (Città del Messico, 47,566 km)
Campionati del mondo, Inseguimento individuale dilettanti
Campionati panamericani, Inseguimento individuale

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1973: 41º
1974: 18º
1975: 33º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1973: 73º
1974: 26º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]