Marina Graziani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marina Graziani (Imperia, 21 febbraio 1977) è una showgirl italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver trascorso la sua infanzia a Grosseto, Marina si trasferisce a Milano dove studia presso un Istituto Turistico. Debutta nel mondo dello spettacolo grazie ad un concorso di bellezza che le permette la partecipazione al Festivalbar 1996. Nello stesso anno inizia a calcare la pedana di Striscia la notizia in qualità di velina[1], ruolo che la impegnerà per tre edizioni nel programma satirico di Antonio Ricci accanto a Roberta Lanfranchi e Alessia Mancini. È nota per aver cantato insieme a Alessia Mancini, Renato Pareti, Moreno Ferrara e il Gabibbo la canzone che s'intitola "Caramelle". Ha cantato anche in coppia con Marco Gallo e Moreno Ferrara la canzone "I segreti dell'isola misteriosa" di Cristina D'Avena.

Dopo l'esperienza a Striscia la notizia approda ad Italia 1 lavorando come inviata/co-conduttrice per i programmi Fuego (1999/2000), Wozz'up (2000/2001) e Sbaraglio (2000)[2]. Nel 2002 ha partecipato al programma Donnavventura VIP in onda su Rete 4 e successivamente è stata testimonial della campagna pubblicitaria UMTS 3 insieme ad Angelica Russo e Malika El Hazzazi.[3]

Nel 2003 ha girato il film Ho visto le stelle! diretta da Vincenzo Salemme e nel 2005 ha partecipato come concorrente al reality show Ritorno al presente condotto da Carlo Conti per Raiuno. A partire dal 1999, per alcuni degli anni seguenti, ha presentato le telepromozioni all'interno di numerosi programmi Mediaset. Nel 2009 conduce Stelle e note di natale su Rai Due.

Pur continuando a comparire saltuariamente in veste di ospite televisiva o testimonial pubblicitaria attualmente (2013) lavora principalmente nel campo delle pubbliche relazione e con gli uffici stampa di alcune agenzie di moda[4].

Il 17 ottobre 2009 si è sposata con il fotografo Luca Petrinka.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da "Corriere della Sera" del 28 settembre 1996
  2. ^ Da "Corriere della Sera" del 25 aprile 2000
  3. ^ Da "Corriere della Sera" del 16 dicembre 2002
  4. ^ Andrea Delogu, Marina Graziani: La bellezza sfuma negli anni, il cervello si arricchisce ogni giorno di più, anche per noi bionde (tinte e/o ex Veline), intervista a Marina Graziani, del 25 febbraio 2013, dalla rubrica she can dj del sito web di Panorama